Apple, prezzi più bassi per i nuovi iPhone, fino a 100$ in meno!

Apple abbassa prezzi iPhone: è la previsione di una analista di Morgan Stanley

0
226
Apple abbassa prezzi iPhone Morgan Stanley

Apple abbassa prezzi iPhone. E’ una di quelle asserzioni tanto pericolose quanto sensazionali. La visionaria Apple abbasserà i prezzi dei prossimi iPhone. Incredibile, ma vero. Una previsione per alcuni azzardata, ma in cui crede fermamente l’ analista Katy Huberty della banca d’affari americana Morgan Stanley.

C’è chi li chiama rumors, chi previsioni, chi addirittura “momento di follia”, staremo a vedere. Katy Huberty si dice convinta e certa della riduzione del prezzo sul mercato nel nuovo melafonino. Intanto, in autunno, la Apple dovrebbe essere pronta per il lancio di tre nuovi modelli di diverse dimensioni.

Apple iPhone prezzi più bassi

Le previsioni di ritocco prezzi riguardano 3 modelli.

Innanzitutto l’iPhone più piccolo, quello da 5,8 pollici che andrebbe a sostituire l’ iPhone X, potrebbe scendere di ben 100 dollari con un costo al pubblico di 899 dollari. In pratica, 100 biglietti verdi in meno rispetto all’attuale iPhone X.

L’ iPhone più grande, invece, quello da 6.5 pollici, dovrebbe attestarsi intorno ai 999 dollari. Una cifra tonda studiata per on sfondare il tetto dei 1000 dollari, che rappresenta sempre una “resistenza” per tutti, anche per i patiti della mela morsicata.

Riguardo la versione più attesa e più economica, con schermo LCD da 6.1 pollici, il prezzo dovrebbe collocarsi tra i 699 e i 769 dollari. In media, secondo le previsioni dell’ analista americana, il prezzo medio degli iPhone potrebbe variare del 2% (in più o in meno) stando al riferimento base del prezzo a cui Apple deciderà di collocare il melafonino più economico.

Che cosa cambia e perchè

Da alcuni dati degli analisti, pare che la ragione principale per cui l’ iPhone X non stia vendendo quanto sperato e ipotizzato dagli analisti sia unicamente il suo prezzo. In pratica, la resistenza “1000 dollari” di cui si accennava prima. In sostanza, la causa sarebbe puramente psicologica: “potresti anche non voler pagare 1000$ per un iPhone quando compri un telefono, ma di fatto se lo vuoi devi pagarli”.

Una condizione forzata che farebbe storcere il naso e il portafoglio a molti. Ecco, quindi, da dove arrivano le analisi dei prezzi al ribasso Apple, una sorta di “condizione forzata” all’ indietro.

Altri analisti ipotizzano altre novità. Per giustificare in qualche modo l’ ingente esborso per l’ acquisto di un melafonino, l’ analista Ming-Chi Kuo, ipotizza che gli iPhone del 2019 potrebbero avere a bordo una tripla fotocamera e diverse innovazioni di design. Staremo a vedere…

Commenta l

Loading...