Milano: rapinatore aizza il pitbull contro, carabiniere spara. Ferita una ragazza

0
458
milano_carabinieri

Notte movimentata a Milano dove due ragazzi sono stati colpiti di striscio da un colpo di pistola. Un carabiniere è intervenuto per bloccare uno scippo. Il rapinatore, arrestato, gli ha aizzato contro il pitbull.

L’intervento del militare

L’intervento del militare è stato fondamentale per bloccare il tentativo di rapina da parte di un marocchino pregiudicato. In pieno centro a Milano, nella zona delle Colonne di San Lorenzo, questa notte, venerdì 28 maggio 2021, un ragazzo che andava in giro con un pitbull e armato di roncole ha cercato di rapinare due tedeschi.

I giovani, un ragazzo di 23 anni e una ragazza di 31, stavano camminando quando all’improvviso si sono visti minacciare dal marocchino. E’ così intervenuto un carabiniere dopo la segnalazione dei due germanici. Il militare si è visto aizzare contro un pitbull, che lo ha morso a un braccio e alle gambe. Come riporta anche TGCom.24, Il carabiniere è in osservazione presso il Policlinico di Milano.

Feriti altri due ragazzi di striscio

Dopo il colpo di pistola del carabiniere, altri due tedeschi sono stati feriti di striscio. Un ragazzo italiano di 23 anni con una prognosi di cinque giorni e una ragazza di 31 anni proveniente dall’Estonia, che è stata trasportata in codice giallo all’ospedale Policlinico.

Il marocchino di soli 22 anni, trovato anche in possesso di uno spray urticante e 2 grammi di hashish, è stato tratto in arresto per rapina e resistenza violenta a pubblico ufficiale. All’auto dei Carabinieri sono state anche lanciate delle bottiglie di vetro. Il rapinatore aveva già alle spalle numerosi precedenti penali.

SHARE