Gelato Frutta o Crema: l’ Italia ha scelto, e Tu?

L’ alimento estivo più delizioso declinato in mille varianti adatte a tutti. Scopri le ultime tendenze in fatto di gelato

0
798
gelato frutta crema

Gelato, gelato delle mie brame, dimmi, quale gusto è il più buono del reame?

L’ estate è già arrivata e con lei arriva anche il consueto incremento nel consumo di uno dei più deliziosi dolci di cui l’ Italia è maestra: il gelato! Delizioso, dolce, fresco, gustoso, rinfrescante e facile da gustare in cono, coppetta o brioche, il gelato è sicuramente l’ alimento più gettonato della stagione calda.

Gelato è cool!

Già, perché il gelato è un vero e proprio alimento adatto a tutti e a tutte le età. Le sue varianti, infatti, permettono oggi di raggiungere tutti i palati, anche quelli più esigenti e delle persone intolleranti. Gelati senza lattosio, senza glutine, senza albume, con zucchero di canna, con vera frutta o biscotti in pezzi, e infine con l’ olio essenziale.

E’ infatti questa la nuova tendenza della stagione 2018 in fatto di icecream. L’ olio essenziale che conferisce subito al prodotto una fragranza particolare e omogenea che stimola l’ olfatto oltre che le papille gustative.

Frutta o Creme? Cono o Coppetta?

Per il resto, la classica domanda “Frutta o Creme?” resta invariata in tutta Italia, un po’ come l’ altrettanto classica “Cono e Coppetta?”. Due domande talmente difficili da mettere in croce chiunque data la delizia di entrambe le scelte. No per i fedelissimi dell’ una o dell’ altra, invece, che sicuri e spediti, esclamano ostentando quasi una certa scelta obbligata verso la “Frutta!” oppure “Creme!”. Così come i puristi del “Cono” o gli appassionati della “Coppetta”.

Analizzando i gusti degli italiani, si nota che al nord sono i gusti alla “Frutta” ad andare per la maggiore. Freschi, più leggeri delle creme data la mancanza del latte, i gusti alla frutta contengono solo vera frutta, zucchero ed acqua. Il gelato alla frutta rimane più solido del sorbetto ed è perfetto per una pausa salutare a metà di una passeggiata estiva! Perfetto anche come golosa e salubre merenda per i bambini piccoli o per gli anziani, perché i gusti frutta sono più leggeri e digeribili.

La “Crema”, invece, spopola decisamente al sud. Complice anche la bontà delle materie prime, non solo della frutta, a farla da padroni sono il pistacchio (classico quello di Bronte), la mandorla (sempre siciliana e antesignana di una gustosa costellazione di dolci), la noce (anche questa proveniente dall’ Etna). Un sempreverde è, ovviamente, il limone (celeberrimo quello di Sorrento) a cui si affiancano i gusti della frutta tipici dell’ estate. Fico in primis, e poi anguria, melone e pesche. Fortissimi anche i classici mix Bounty (cocco e cioccolato), AfterEight (menta e cioccolato), Pina Colada (ananas e cocco, eventualmente con un’aggiunta di rhum), Biscotto Antico (crema e biscotto sbriciolato) oltre ai classici variegati alla Nutella, zuppa inglese e via dicendo.

A voi la scelta!

La scelta è sempre ardua, soprattutto davanti al bancone pieno di rigogliosi gusti che ispirano l’ estro e le emozioni del momento. Insomma, il gelato dell’ estate 2018 sarà all’ insegna di nuovi profumi e della più classica tradizione.

Commenta l