Autunno, arriva il momento del raccolto: come organizzarsi?

0
320
raccolto autunno

Il bello della coltura di ortaggi e frutta è quando, dopo tanto aver dedicato tempo e amore alla loro crescita, arriva il periodo del raccolto. Un momento tanto atteso per i produttori agricoli, ma non solo. Sono in tanti, infatti, coloro che, grazie alla cura maniacale del proprio orto, adorano provvedere in proprio alla coltivazione di ortaggi e frutta.

Una passione che coinvolge milioni di italiani, in grado di contemplare diversi benefici: la coltivazione di prodotti biologici e un risparmio sensibile a livello economico; in tal senso, basta recarsi in qualsiasi supermercato, anche quello all’apparenza maggiormente conveniente, per verificare tangibilmente quanto il costo di frutta e verdura sia piuttosto salato per le famiglie italiane.

Frutta e verdura: quali sono quelle da raccogliere nel periodo autunnale?

Per gli amanti del fai da te è consigliabile seguire un calendario per raccogliere frutta ed ortaggi mese per mese, rispettando il loro percorso naturale. E’ importante, quindi, conoscere le diverse piante ed essere al corrente di quanto esse maturano, se in estate o inverno.

Ipotizzando una zona climatica media, come quella presente nella maggior parte del nostro paese, il periodo ormai alle porte, ovvero la stagione autunnale, è particolarmente propizio per la raccolta di cachi e melograno, quest’ultimo particolarmente indicato per apportare un maggior benessere all’intero organismo, oltre ad essere molto gustoso al palato. In autunno, però, è possibile raccogliere i frutti della coltivazione di mele, pere, fichi e uva, che talvolta, in base ai differenti climi presenti dal nord al sud della penisola, maturano già nelle ultime due settimane della stagione estiva.

Il grande classico stagionale, però, è rappresentato, fortemente, dalla raccolta delle castagne, tipico frutto che dipinge al meglio, con la cadute delle foglie dagli alberi, l’autunno, stagione per certi versi malinconica ma in grado di regalare paesaggi unici e straordinari. Gli stessi che si possono trovare, per l’appunto, nel girovagare fra boschi alla ricerca delle castagne, che accompagnate da un buon bicchiere di vin brulè sono l’ideale complemento ad un’uggiosa giornata autunnale.

Nell’Italia meridionale, inoltre, è possibile raccogliere una varietà infinita di agrumi, come arance, mandarini, mandarance, limoni e cedri, tutti frutti ricci di vitamine ed in grado di aiutare l’organismo in una fase dell’anno, come quella di passaggio fra il caldo estivo e il freddo invernale, in cui è maggiormente esposto al rischio di contrarre virus fastidiosi come quelli influenzali.

Arriva il raccolto: come organizzarsi?

L‘autunno, però, non regala solo prelibatezze nella raccolta della frutta. Non sono pochi, infatti, gli ortaggi che si raccolgono in questa stagione, dal cavolfiore alla verza, passando per crauti e broccoli, senza tralasciare altre gustose verdure come: finocchi, porri, radicchio, cime di rapa, spinaci, fagiolini, coste, rabarbaro.

Anche patate, cipolle, aglio, scalogno e legumi possono essere raccolti in autunno senza forzature, perché sono verdure di lunga conservazione: possiamo considerarli, quindi, come verdura di stagione a pieno titolo. Inoltre, un ortaggio molto particolare, sconosciuto ai più, viene raccolto in questo periodo: il topinambur. Questo tubero ricorda la patata, nell’aspetto, e il carciofo, nel sapore, ed è fra i più ricercati dagli addetti ai lavori della nouvelle cuisine.

Fra frutta e ortaggi, gli amanti dell’orto, o della coltivazione fai da te, hanno di che divertirsi nella stagione autunnale, per antonomasia quella che consente di raccogliere i frutti seminati con tanto amore. E’ importante, di conseguenza, disporre di tutti gli strumenti adatti per effettuare il proprio raccolto, senza lasciare nulla al caso. In tal senso, i prodotti presenti su Ferramenta24h, la piattaforma online più nota ed apprezzata in virtù dei prezzi più bassi della rete, rappresentano una soluzione d’eccellenza, l’unica in grado di coniugare adeguatamente il binomio qualità/risparmio. E di rendere il momento del raccolto, piacevole, unico e sicuro.

Commenta l

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.