Creare un sito web, quali sono i principali errori da evitare

0
524
Creare un sito web

Al giorno d’oggi, l’uso di internet è fondamentale anche a livello aziendale e industriale. Aumentare le entrate non è semplice, ma sfruttare una piattaforma web valida ed efficace è il primo passo per provare a rinnovare anche a livello comunicativo i servizi o prodotti che vengono offerti.

In poco tempo, però, il web è destinato a diventare molto di più, dal momento che diventa il principale biglietto da visita di qualsiasi azienda. I clienti possono trovare informazioni utili su internet e scoprire tutto quanto viene proposto sul mercato dall’azienda stessa.

Realizzare un sito web senza avere le competenze adatte, però, non è affatto semplice. La soluzione migliore è senz’altro quella di affidarsi ad un’azienda specializzata, come ad esempio Neting.it, che possa far crescere la reputazione del sito web aziendale anche a livello seo, però tante volte si sceglie di realizzare il portale in maniera autonoma, affidandosi anche alla grande diffusione delle piattaforme CMS, intuitive e molto facili da usare, che offrono la possibilità di realizzare un sito in poche ore.

Creare un sito web, navigabilità e contenuti

Quando si decide di creare autonomamente un sito web, è facile imbattersi in errori molto comuni. Ad esempio, il problema della navigabilità è molto importante e da risolvere in men che non si dica.

Spesso, la tendenza è quella di realizzare un sito con tante pagine e il collegamento tra queste ultime avviene con modalità fin troppo creative. Un portale deve essere facile da navigare e permettere agli utenti di trovare i contenuti con grande praticità e velocità. Un altro errore particolarmente frequente è quello di inserire dei filmati che si avviano continuamente in autoplay.

Insomma, meglio evitare di inserire dei video che partono in via del tutto automatica: altrimenti, la navigazione degli utenti esterni sul vostro sito rischierà di essere piuttosto complicata, lunga e pesante. E non ci torneranno certo volentieri una seconda volta.

Link e contact form

Tra gli errori più frequenti che vengono fatti da tutti coloro che scelgono di realizzare in autonomia il sito web aziendale, c’è anche quello per cui viene inserito un numero eccessivo di link. Va bene inserire delle collaborazioni, visto che danno certamente una mano ad aumentare la reputazione del sito, ma è sempre meglio evitare gli eccessi.

Insomma, l’obiettivo è quello di portare gli utenti a restare più tempo possibile sul vostro sito: quindi, meglio evitare di reindirizzarli su altri portali, senza che vi sia uno scopo ben preciso. Un altro problema piuttosto diffuso è quello che riguarda il contact form.

Quest’ultimo corrisponde ad una pagina in cui gli utenti hanno la possibilità di inviare un messaggio a chi gestisce il sito, al servizio clienti o ad un rappresentante dell’azienda. Nella creazione di un contact form è fondamentale inserire tutti quegli elementi che permetteranno di identificare nel migliore dei modi l’utente che invia un messaggio, senza però introdurre un numero troppo alto di campi da compilare.

Chiarezza e immediatezza sono due caratteristiche che devono necessariamente appartenere ad un contact form veloce e pratico da compilare: così, anche contattare la vostra azienda diventerà molto più facile.

Commenta l

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.