I benefici delle carote

Le carote sono un ortaggio ricco di benefici e i motivi per consumarle spesso sono davvero tanti

0
757

Le carote sono un ortaggio diffuso in tutto il mondo che fa veramente bene al nostro organismo sia a livello di salute che a livello estetico. Hanno un basso contenuto calorico quindi sono ideali per chi segue una dieta ipocalorica e sono ricche di sostanze utili come fibre, sali minerali, vitamine, glucidi e betacarotene, un preziosissimo antiossidante. Tanti i motivi per portarle in tavola più spesso, sia crude che cotte oppure per arricchire succhi freschi e centrifugati. Scopriamo perché.

Proprietà delle carote

Le carote assieme ad altre verdure come broccoli e spinaci combattono l’obesità infantile, fanno bene alla vista, rendono la pelle più luminosa e favoriscono l’abbronzatura, rendono le unghie più forti e i capelli più sani e favoriscono la secrezione del latte materno. Questo ortaggio vanta anche delle proprietà antitumorali aiutando a prevenire il cancro ai polmoni, i tumori della pelle e della bocca e inoltre regola le funzioni intestinali, contrasta i radicali liberi e rafforza il sistema immunitario e l’apparato cardiovascolare e purifica i reni. Sono inoltre un toccasana per la fertilità maschile perché a quanto appurato da recenti studi americani avrebbero un effetto benefico sugli spermatozoi.

Ecco i valori nutrizionali delle carote (100 gr.):
Calorie: 41
Acqua 85 g
Proteine: 0,93 g
Carboidrati: 9 g
Fibre alimentari: 2,8 g
Calcio: 33 mg
Ferro: 0,3 mg
Magnesio: 12 mg
Fosforo: 35 mg
Potassio: 320 mg
Sodio: 69 mg
Vitamina A: 835 µg
Vitamina B1: 0,066 mg
Vitamina B2: 0,058 mg
Vitamina B3: 0,983 mg
Vitamina B6: 0,138 mg
Vitamnina C: 5,9 mg
Vitamina E: 0,66 mg
Vitamina K: 13,2 µg

Parlando di controindicazioni, un consumo eccessivo di carote può aumentare la pigmentazione giallastra della pelle causando la carotenosi. Si tratta di un fenomeno che scompare senza grossi problemi riducendo il consumo di questo ortaggio (la quantità massima di carote consigliata è di circa 500 g al giorno). Si consiglia un consumo moderato in caso di diabete.
E ora tutti al mercato!

Commenta l