Aeroporto di Torino Caselle trovate 60 grammi di foglie di cocaina nel trolley

Passeggero denunciato per 60 grammi di foglie di cocaina nel trolley

0
196
60 grammi di foglie di cocaina nel trolley

La polizia alcune ore fa, ha fermato un uomo distinto, con residenza a Torino, il soggetto dopo un viaggio fatto in Perù, è atterrato all’aeroporto di Torino Caselle con il suo trolley, che conteneva 60 grammi di foglie di cocaina. Il 60enne fermato dalla Guardia di Finanza di Torino, è stato ispezionato dai Finanzieri della Compagnia di Caselle, al suo arrivo allo scalo locale. Dopo un’ispezione del bagaglio, le forze dell’ordine hanno scoperto, che nascosto fra i vestiti, all’interno della valigia, vi era una busta plastificata contenente le foglie di cocaina.

Trolley 60 grammi di foglie di cocaina

Una valigia abbastanza scomoda, …quello che quest’uomo trasporta con se all’aerostazione, ma grazie a i cani antidroga il delinquente è stato prontamente fermato all’aeroporto di Caselle. Il passeggero, prima di giungere in Italia ha fatto anche un breve intervallo a Madrid.

60enne rischia quattro anni di prigione

Il 60enne era già conosciuto dalle forze dell’ordine per dei passati reati di lesioni e minacce, oggi è stato denunciato alla Procura di Torino con l’incriminazione di possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione di controllo che hanno svolto le forze dell’ordine è stata velocissima, hanno compreso che questo signore aveva qualcosa da nascondere. Il passeggero era nervoso, sudava, e si vedeva che non vedeva l’ora di andare fuori dall’aeroporto, forse per raggiungere la meta per dividere la merce vietata. Un grazie particolare agli specialisti dell’unità cinofila dei cani antidroga in servizio sul territorio e proprio all’interno dell’aeroporto di Caselle.

Commenta l