Consigli per spendere meno che puoi mettere in pratica ogni giorno

0
365

Spendere poco è, a volte, una vera e propria impresa. Non è assolutamente semplice riuscire a mettere da parte denaro perché le spese sono davvero tante, e allora bisogna andare a tagliare lì dove è possibile.

In questo articolo vogliamo fornirti alcuni consigli che puoi mettere in pratica nel 2018.

Se lavori fuori casa potresti pensare di portati il cibo che consumi a lavoro invece di andare a comprare da mangiare in ristoranti o negozi. Per prima cosa potrai risparmiare molto denaro, e poi riuscirai a rimanere in forma evitando il troppo sale che solitamente i ristoranti mettono nei loro piatti, oltre che ovviamente il cibo spazzatura.

Mentre fai la spesa, scegli sempre la versione del marchio del negozio dove acquisti: molti alimenti, come pane e latte, avranno esattamente lo stesso sapore delle loro alternative di marca. Un esempio su tutti sono i prodotti a marchio Conad, che secondo molti sono addirittura più gustosi dei concorrenti più famosi e costosi. Per gli acquisti di qualunque cosa che non sia la spesa quotidiana (anche se non è detto, perché Amazon ad esempio permette di farla) fai compere online. Non solo risparmierai sui costi per andare fino al centro commerciale, ma impiegherai meno tempo e nella maggior parte dei casi troverai offerte migliori. Inoltre, grazie a siti web dedicati di sconti e coupon online (come PopSconto e Corriere) potrai spendere ancora di meno.

Per acquisti regolari non deperibili come carta igienica, cibo per gatti, pasta, detersivo in polvere e così via, puoi fare compere all’ingrosso, (tante persone vanno nei posti dove abitualmente acquistano ristoranti e hotel). Diffida delle “offerte” dei supermercati, in quanto non sono sempre così vantaggiose.

Per andare a lavoro cerca di muoverti in bicicletta, se ti è possibile. Sicuramente risparmierai sul costo del carburante e dei trasporti pubblici, ed inoltre potrai rimanere in forma senza tanti problemi. Se proprio non riesci ad usare la bici, magari perché vivi in una città con tanti saliscendi, o sei in una grandissima città come Roma o Milano, utilizza i trasporti pubblici piuttosto che l’auto, e non prendere i taxi. Laddove possibile, invece, cammina.

A casa il costo principale (oltre all’affitto e al mutuo ovviamente) sono le bollette: periodicamente confronta i costi dei fornitori dei servizi di gas, acqua ed elettricità e, se trovi offerte migliori, cambia senza problemi. A fine anno potrai risparmiare davvero molto sulle bollette.

Infine, un piccolo consiglio per arrotondare le entrate: vendi le tue vecchie cose: liberati di tutto quello che non vuoi più su eBay, potrai non solo guadagnare denaro, ma anche liberare spazio in casa.

Commenta l

SHARE
Loading...