Scarlett Johansson si rifiuta di interpretare un trans a causa delle critiche

Il film è Rub & Tug

0
1333

Scarlett Johansson ha rinunciato al film “Rub e Tug” una settimana dopo che è scoppiata una polemica sulla scelta di interpretare un personaggio transgender. La comunità LGBT celebra che Scarlett abbia ceduto alle pressioni. Denunciano la mancanza di opportunità nel settore per le persone di questa comunità. Scarlett Johansson ha detto che la sua decisione è stata presa “alla luce delle recenti domande etiche sollevate sulla mia scelta”.

 

Ha dichiarato: “Alla luce delle recenti domande etiche sollevate intorno al mio casting come Dante Tex Gill – il personaggio principale della storia – ho deciso di ritirarmi rispettosamente dal progetto”, ha detto Johansson in un comunicato alla rivista Out. “La nostra comprensione culturale delle persone transgender continua ad avanzare e ho imparato molto dalla comunità da quando ho fatto la mia prima affermazione sul mio casting e ho capito che ero insensibile, ho una grande ammirazione e amore per la comunità trans e apprezzo che la conversazione sull’inclusione a Hollywood continuano “, aggiunge.

L’attrice ricorda che secondo GLAAD, la principale organizzazione negli Stati Uniti che contribuisce a dare visibilità ai diritti LGBT, quel tipo di personaggi è diminuito del 40% nel 2017 rispetto all’anno precedente, senza rappresentazione di personaggi trans in nessuna uscita di quelli grandi. studi. “Anche se avrei amato l’opportunità di essere coinvolta nella storia e nella transizione di Dante, capisco perché molti sentano che dovrei essere interpretato da una persona transgender e sono grata che questo dibattito, anche se controverso, abbia scatenato una conversazione più ampia diversità e rappresentazione nel cinema “, afferma Johansson. “Credo che tutti gli artisti dovrebbero essere considerati ugualmente e in modo equo.” Il mio produttore, queste immagini, persegue attivamente progetti che intrattengono e spingono i confini, e non vediamo l’ora di lavorare con ciascuna comunità per portare queste storie avvincenti e importanti al pubblico di tutto il mondo. , conclude.

Commenta l