Moda al tempo del Covid: parte la Fashion Week 2021

0
70

Si apre domani a Milano la Fashion Week 2021

Prenderà il via ufficialmente domani, martedì 23 febbraio e si concluderà il primo marzo la Fashion Week 2021. Nella splendida cornice della città di Milano sfileranno le firme più celebri della moda italiana e internazionale, ma lo faranno quest’anno in maniera più soft. Ats ha infatti elaborato un apposito protocollo anticovid che prevede la riduzione al minimo delle presenze. Vi sarà in apertura un pensiero per Beppe Modenese, personaggio centrale per la moda italiana e presidente onorario della CNMI (Camera Nazionale della Moda Italiana), che ci ha lasciati a novembre dello scorso anno e la cui mancanza si sentirà di certo nel corso di questa manifestazione.

Come saranno le nuove sfilate?

Chi si aspettava le classiche sfilate della Fashion Week, come si era abituati a vederle ogni anno dovrà ricredersi. Alcune passerelle prevederanno una minima presenza di pubblico, mentre altre si svolgeranno direttamente online, così da evitare qualsiasi tipo di rischio. Le 61 sfilate in programma e gli eventi correlati, tra cui presentazioni fisiche e digitali e tanti altri appuntamenti, si potranno seguire direttamente sui social e su YouTube, oltre che sul sito ufficiale di Camera Moda. Saranno presenti tra gli altri Prada, Laura Biagiotti, Giorgio Armani, Valentino e Dolce&Gabbana. Mancherà invece Versace, che per quest’anno ha deciso di non prendere parte alla manifestazione. Uno spazio apposito sarà riservato anche alla moda africana e a sfilare sulle passerelle saranno alcuni artisti emergenti.

Gli influencer nel mondo della moda

Come in molti altri settori, anche nel mondo della moda stanno trovando largo spazio gli influenzer. In un’edizione molto digitale quale sarà quella di quest’anno, il loro ruolo nell’ambito della Fashion Week si preannuncia ancora più importante. Ecco dunque che per questa settimana della moda è stata scelta un’ospite d’eccezione che in questo campo è una vera esperta, Chiara Ferragni. L’influenzer e imprenditrice che in questi giorni sta facendo parlare molto di sè per via dell’uovo solidale che ha ideato, sarà impegnata a indossare capi selezionati firmati da diversi brand e a mostrarli sul web tramite i suoi canali social.

SHARE