Iniziare a ballare: consigli per chi parte da zero

0
47
ballare

Rimanere in forma è un obiettivo fondamentale per la salute. Come si suol dire, mens sana in corpore sano. Per raggiungerlo, tantissime persone scelgono di iniziare a ballare. Quando ci si approccia da zero al meraviglioso mondo del ballo, è necessario fare attenzione ad alcuni aspetti. Non importa che si parli di un corso di reggaeton o di altre tipologie di ballo: in tutti i casi, è necessario procedere con buonsenso. Ecco, nelle prossime righe, qualche consiglio in merito.

L’importanza della visita medica

Anche se non si hanno ambizioni agonistiche, quando si inizia a ballare da zero è opportuno sottoporsi a una visita medica approfondita. Si tratta di uno step essenziale per avere la certezza di essere idonei allo svolgimento di una tipologia di attività fisica estremamente completa. Il ballo, infatti, coinvolge sia l’aspetto cardiovascolare, sia quello muscolare. Se non si è allenati, l’impatto può essere forte. Ecco perché è fondamentale essere sicuri che tutto vada bene.

La giusta preparazione

Questo punto si collega a quello precedente. Una volta che si ha la certezza di essere fisicamente in grado di buttarsi nel fantastico mondo del ballo, è il caso, soprattutto se non si ha l’abitudine di dedicarsi all’attività fisica, di dare il via a un percorso di preparazione mirato.

No, non si tratta di un allenamento in vista delle competizioni olimpiche! In questo caso, basta davvero poco. Può essere sufficiente, per esempio, concentrarsi sull’attività cardio per eccellenza, ossia il cammino, per 30/40 minuti al giorno a passo sostenuto.

La scelta della scuola

La consapevolezza di come corpo e mente siano profondamente legati e dell’ovvia necessità di prendersi cura in maniera sinergica del benessere di entrambi ha portato, negli ultimi anni, tantissime persone ad avvicinarsi al mondo del ballo. Di conseguenza, il numero di scuole sul mercato è cresciuto notevolmente.

Come scegliere la migliore per le proprie esigenze? Un consiglio utile al proposito prevede il fatto di concentrarsi su realtà vicine a dove si abita o a dove si lavora. Può capitare a tutti di avere a che fare con momenti di scarsa motivazione. Il fatto di non dover passare tanto tempo in auto o sui mezzi per arrivare a lezione aiuta senza dubbio a sconfiggerli!

Essenziale è altresì informarsi online leggendo le recensioni di chi già frequenta o ha frequentato. In questo modo è possibile documentarsi sia sulla professionalità degli insegnanti, sia sull’adeguatezza delle strutture.

Il nodo della socializzazione

Molte persone iniziano a ballare da zero con l’intenzione di sfidare blocchi interiori legati alla timidezza e al rapporto con il proprio corpo. Il mondo del ballo, infatti, è meraviglioso per quanto riguarda la socializzazione e l’inizio di percorsi che permettono di riacquisire fiducia nella propria unicità.

Per ottenere risultati da questo punto di vista, è necessario lasciarsi andare e impegnarsi per far parte del gruppo in tutte le occasioni possibili. Qualcuno crea il gruppo WhatsApp? Entrare a farne parte può essere una buona idea. Di frequente, chi è iscritto a un corso di ballo – soprattutto latino – si organizza anche fuori dalla lezione per partecipare a divertenti serate danzanti.

Il rispetto del proprio corpo

Anche se, come già detto, prima di iniziare a ballare da zero è opportuno sottoporsi a una visita medica finalizzata a verificare l’adeguatezza della preparazione fisica, qualche piccolo problema può comunque capitare.

Se ci si accorge, durante la lezione, di provare dolore in qualche zona del corpo, non è il caso di forzare. La cosa giusta da fare è fermarsi e spiegare all’istruttore quello che sta succedendo. Molte volte, per risolvere il problema può bastare qualche minuto di applicazione del ghiaccio. Rispettare il proprio corpo è un must: ballare, se non si è agonisti, vuol dire prima di qualsiasi altra cosa divertirsi e stare bene!

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.