La verità del principe Harry: “Droga e alcool per superare la morte di mia madre”

0
571
principe_harry_diana

E’ stata rivelata la verità del principe Harry durante The Me You Can’t See, nuova docu-serie curata da Oprah Winfrey. Per superare la morte di Lady Diana ha bevuto e fatto uso di droga.

The Me You Can’t See

The Me You Can’t See è il nuovo programma di Oprah Winfrey interamente disponibile su AppleTv+, dove partecipano anche l’attrice Glenn Close, la star Lady Gaga, Langston Galloway e DeMar DeRozan, giocatori di basket dell’Nba, Virginia ‘Ginny’ Fuchs, atleta di pugilato olimpica 2021 e Zak Williams, promotore della salute mentale.

Il programma Oprah Winfrey ha come tema centrale la salute mentale e in più il benessere emotivo. La serie, come detto è disponibile dal 21 maggio 2021 su Apple TV+. Dopo l’intervista choc rilasciata Harry e Meghan lo scorso 8 marzo 2021, dove sono state lanciate molte accuse alla famiglia Reale, Harry si mette a nudo e rivela altri particolari della sua vita privata.

La morte di Lady Diana

La morte di Lady Diana scosse davvero il mondo e così, ovviamente, anche le vite del principe William e del principe Harry. Nell’intervista rilasciata a Oprah Winfrey, Harry entra molto nel particolare e racconta dettagli che fino ad ora nessuno aveva mai immaginato. Per superare la morte della madre, avvenuta a causa di un incidente stradale a Parigi il 31 agosto 1997.

Il principe Harry ha raccontato: “Non volevo essere il principe Harry, volevo essere solo Harry. Ho perso mia madre e ho bevuto e mi sono drogato ogni giorno della mia vita poi ha continuato: “Ero disposto a bere, ero disposto a drogarmi, ero disposto a tutto pur di sentire meno male”. Il principe ha ammesso anche di andare in terapia e alla domanda di Oprah da cosa volesse guarire ha risposto: “Dal passato, volevo guarire dal passato”.

SHARE