Nuove tecnologie, come hanno rivoluzionato il settore dell’intrattenimento

0
45
tecnologia

L’evoluzione tecnologica prosegue più spedita che mai e tutti questi cambiamenti si sono riflettuti, chi prima e chi poi, un po’ su ogni settore. Nello specifico, rispetto a qualche decennio fa, il campo dell’intrattenimento si è modificato in maniera impressionante, proponendo una serie di novità a un ritmo costante.

Le nuove tecnologie coincidono, nello specifico, con il boom degli smartphone e degli altri dispositivi mobili, ma soprattutto con la sempre maggiore diffusione di internet. Tutti i principali sistemi di intrattenimento, al giorno d’oggi, sono accessibili direttamente online: basti pensare al gambling online, così come al gaming, senza dimenticare anche piattaforme dedicate a un divertimento un po’ più spinto, come ad esempio telefonoerotico365.it, che, in questi tempi di pandemia che costringe a passare più tempo possibile entro le propria mura domestiche, diventa anche una vera e propria necessità.

Smartphone, la vera e propria rivoluzione dell’ultimo decennio

Impossibile non pensare ai dispositivi mobili come lo strumento più rivoluzionario lanciato nel corso degli ultimi decennio. In primis per le funzionalità che vengono offerte dagli smartphone, che si sono evolute sempre di più con il passare del tempo.

In secondo luogo, anche perché ci sono sempre più servizi e contenuti che vengono proposti in streaming, proprio per favorirne una visione ottimale tramite i device mobile. Impossibile non fare riferimento, in questo senso, al comparto del gaming su mobile, con una vera e propria valanga di giochi che sono stati proposti per smartphone e tablet. Non solo, visto che con il passare del tempo, si sono diffusi anche abbonamenti per poter godere in streaming di un certo numero di videogiochi ogni mese.

Ed è stato proprio il gaming su mobile a stimolare ancora di più questo settore nel suo complesso, portando a una crescita sempre più evidente, ormai a livello mondiale. Al termine dello scorso anno, infatti, si parlava di un valore complessivo che si aggira intorno ai 152 miliardi di dollari. Non solo giochi, però, visto che l’intrattenimento sul web si è sviluppato di pari passo anche con l’offerta di contenuti in streaming da parte di piattaforme specializzate, come ad esempio Netflix, che ha riscosso un successo a livello planetario veramente impressionante.

La tecnologia della realtà virtuale

Uno sviluppo che, inevitabilmente, è destinato ad aumentare sempre di più, a maggior ragione con un’evoluzione tecnologica che sembra non fermarsi mai. In tal senso, una delle tecnologie che sicuramente la faranno da padrone nel corso dei prossimi anni è la realtà virtuale, denominata VR, ovvero virtual reality, ma anche nella versione AR, ovvero realtà aumentata.

Certo, si può considerare una tecnologia relativamente nuova, ma al contempo non si può non sottolineare come abbia già ottenuto un importante successo tra il pubblico. Volete un esempio? Il marchio Captive la sta sfruttando in modo estremamente proficuo, dato che impiega la tecnologia di blockchain insieme alla realtà aumentata con l’intento di dare una mano ai consumatori ad avere una migliore interazione con i marchi, in maniera decisamente innovativa e seguendo modalità che, fino a questo momento, nemmeno si conoscevano.

Un’esperienza d’uso che si distacca notevolmente rispetto al passato, come si può notare con alcuni prodotti particolari che sono stati lanciati sul mercato. Volete un esempio? È sufficiente pensare a Pokémon Go, il videogame che è stato lanciato ben quattro anni fa e che si è basato proprio sulla tecnologia della realtà aumentata.

Non è un caso che abbia ottenuto un successo clamoroso un po’ in tutto il mondo, proprio per via della nuova esperienza d’uso e di gioco che è stata proposta agli utenti. Nel campo dell’intrattenimento, quindi, pare proprio che la realtà virtuale possa rappresentare il futuro, anche quello a breve termine. Ne è perfetta testimonianza la produzione di sempre più accessori dedicati a tale ambito, come ad esempio le cuffie per il gaming basate proprio sulla realtà virtuale. 

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.