Wiko View 2 go: la recensione completa

0
260

Chi lo ha detto che, per avere buone prestazioni, uno smartphone debba essere costoso? A quanto pare, sbirciando il mercato attuale degli smartphone, è possibile trovare dispositivi a buon mercato dotati di ottime funzionalità. Wiko View2 go è uno di questi, visto che è in vendita al costo di 140 euro su Amazon ed è ben curato nel design e nelle varie componenti.

Caratteristiche tecniche

Wiko ha progettato in Francia il dispositivo View2 go, dotandolo di tutte le funzioni e i confort di uno smartphone di fascia medio-alta. View2 go dispone di un processore Snapdragon che funziona con una frequenza massima pari a 1,4 GHz, possiede inoltre 3 GB di RAM e 32GB di memoria interna. Si tratta di caratteristiche tecniche di tutto rispetto, considerando che il prezzo di questo dispositivo si aggira sui 150 euro. Il display è di 5,93 pollici, che assicura una buona qualità di visione. Il software è ottimizzato al massimo, per cui è molto facile visualizzare le diverse applicazioni a schermo intero (basta inserire un pulsante in basso a sinistra). Anche la fotocamera è di buona qualità (sicuramente superiore a dispositivi simili che rientrano nella medesima  fascia bassa in cui è compreso il dispositivo): le fotografie realizzate sono più che adatte per un utilizzo social. L’applicazione Fotocamera permette di attivare opzioni diverse: scatto professionale, bellezza del volto, panorama, Autoscatto, Time Lapse, ecc. L’autonomia della batteria rende Wiko View2 go un dispositivo particolarmente appetibile, poiché la batteria in dotazione consente di arrivare fino a sera con il telefono ancora carico. Il tempo di ricarica completa dello smartphone è però di circa 2 ore e mezza. Il sistema operativo presente nel dispositivo è Android 8.1 Oreo, che è abbastanza fluido e scorrevole nel passaggio da una funzione all’altra. Anche la connettività risulta buona (dati mobili e Wi-fi), in quanto nella maggior parte dei casi non si riscontrano problemi nella ricezione.

Design e confezione di vendita

Basta dare un’occhiata attenta a Wiko View2 go per capire che è stato realizzato con passione e cura per i particolari. La confezione di vendita che racchiude il dispositivo comprende anche: la clip per estrarre comodamente la SIM, un manuale per il corretto funzionamento dello smartphone e una  guida rapida, degli auricolari, un cavo USB per ricarica, il caricabatterie. Il design del telefono è curato nei dettagli: cornice in alluminio, effetto metallico che evita il segno delle dita sul display, utile sblocco facciale che sostituisce il sensore di impronte digitali. Le colorazioni disponibili sono di tendenza: si può infatti scegliere tra Cherry Red, Anthracite, Supernova e Deep Bleen.

Wiko View2 go: prestazioni

Per quanto concerne le prestazioni in ambito “Gaming” il dispositivo, pur appartenendo ad una fascia medio-bassa, si difende piuttosto bene. I videogiocatori possono infatti contare su prestazioni notevoli e fluide, senza problemi di intoppi nel caricamento. Wiko View2 go non mostra segni di cedimento o rallentamento nemmeno se “riempito” con app piuttosto pesanti come Twitter, Instagram e Facebook. Lo smartphone realizzato dall’azienda francese Wiko ha tutte le carte in regola per essere uno dei migliori attualmente sul mercato.

Commenta l

SHARE