Mantello dell’ invisibilità di Harry Potter diventa realtà: realizzato con la luce

Mantello dell’ invisibilità di Harry Potter realizzato per davvero da un gruppo di studiosi canadesi di Montreal

0
2130
mantello invisibilita harry potter riproduzione reale

Il mantello del maghetto più celebre del cinema diventa realtà. Niente più segreti per Harry Potter, né per il suo mantello, vera e propria arma bianca per sfuggire al nemico. Tanta ammirazione e interesse per un capo di abbigliamento apparentemente classico doveva nascondere per forza qualche magia dietro. E infatti, i sarti della luce di Montreal lo hanno realizzato davvero.

Il mantello dell’ Invisibilità di Harry Potter

Il Mantello dell’Invisibilità è un indumento magico capace di rendere invisibile tutto ciò che ricopre. La leggenda dei maghi narra della leggenda dei tre fratelli, l’ ultimo dei quali un antenato di Harry Potter, e del mantello. Un mantello che “dura in eterno, fornendo una disillusione costante e impenetrabile, quali che siano gli incantesimi che gli vengono scagliati contro”.

Probabilmente tessuto con lana di Camuflone, un animale che ha la capacità di rendersi invisibile e che, quindi, rende invisibile colui che lo indossi. Pare possa essere cucito anche partendo da un normale mantello da viaggio, intriso di un Incantesimo di Disillusione o rivestito da una Fattura Abbacinante.

Un mantello superfluo, comunque, per Harry Potter. Albus Silente, infatti, aveva fatto notare al maghetto che a lui non serviva un mantello per diventare invisibile…

Dal Canada con furore

All’ Istituto Nazionale per la Ricerca Scientifica di Montreal devono essersi messi determinati e di buona lena. Il mantello dell’ invisibilità doveva essere anche loro, non solo di Harry Potter! Ecco che allora i ricercatori, i maghi della luce in un certo senso, dopo prove e riprove, ce l’ hanno fatta. Hanno realizzato, così, un vero e proprio mantello che garantisce di essere invisibili. Come? Manipolando le frequenze della luce che attraversa gli oggetti grazie a un dispositivo tecnologico che nasconde gli oggetti alla vista, manipolando proprio quelle frequenze.

Interessante, adesso, sarebbe vedere quali saranno gli impieghi futuri di questa tecnologia. In fondo, il mondo intero è sempre alla ricerca di Harry Potter!

Commenta l