Nasce la Superlega con Inter, Juve e milan. Che cos’è

0
197
superlega

Nasce ufficialmente la Superlega, una nuova competizione calcistica infrasettimanale. Tra le big ci sono anche Inter, Milan e Juve. La Uefa annuncia provvedimenti.

La Superlega con 12 club fondatori

La Superlega ha 12 club fondatori di prestigio europei. A questi potranno aggiungersene altre tre. Al momento hanno raggiunto un accordo per fondare una nuova competizione calcistica infrasettimanale le super big europee Arsenal, Atletico Madrid, Barcellona, Chelsea, Inter, Juventus, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Milan, Real Madrid e Tottenham.

Questi, dunque, i top club che avranno il ruolo di fondatori, ma come dicevamo prima, altre tre squadre potranno aggiungersi. Inoltre, di anno in anno, altre 5 club saranno ammesse al nuovo campionato tramite un processo di ammissione, fino ad arrivare a un totale di 20 team. La competizione, che rispetterà gli impegni delle Nazionali, partirà il mese di agosto con due gironi da dieci squadre e la finale sarà disputata a maggio.

La presidenza della Superlega

La presidenza della Superlega è affidata a Florentino Perez, invece, nel ruolo di vicepresidente abbiamo Andrea Agnelli e Joel Glazer, rispettivamente presidente della Juventus e copresidente del Manchester United. Non appena possibile verrà indetta anche la corrispettiva lega femminile, per dare un contributo al calcio femminile.

I Club Fondatori, per bilanciare l’impatto della pandemia Covid-19, riceveranno un contributo una tantum pari a 3,5 miliardi di euro per coprire le spese delle infrastrutture e dei piani d’investimento. Il nuovo torneo annuale fornirà, inoltre, una crescita economica molto più elevata ed un supporto al calcio europeo tramite un impegno di lungo termine a versare dei contributi di solidarietà senza tetto massimo, che cresceranno in linea con i ricavi della lega.

SHARE