E’ il Blue Monday, il giorno più triste dell’anno. Il perché e come ritrovare la felicità

0
490
blue_monday

Oggi, 18 gennaio 2021, è quello che viene definito il Blue Monday e è classificato come il giorno più triste dell’anno. Scopriamo il perché e come fare per ritrovare la felicità.

Il terzo lunedì di gennaio è il giorno più triste dell’anno

Il terzo lunedì di gennaio è il giorno più triste dell’anno e pare che non ci sia nulla capace di farci tornare il sorriso. Non è, ovviamente, confermato dalla scienza, ma se mettiamo in conto il maltempo che è tipico di questo periodo dell’anno, le vacanze di Natale che sono appena terminate e in più la pandemia di Coronavirus, può starci che qualche giorno perdiamo il nostro buonumore.

Il Blue Monday va attribuito a Cliff Arnall, uno psicologo presso l’Università di Cardiff. Il concetto è stato più volte utilizzato per campagne pubblicitarie mentre altri lo collegavano ai divorzi perché a gennaio si registrava il maggior numero di separazioni che negli altri mesi dell’anno.
La data scelta per il Blue Monday viene generalmente fatta coincidere con il terzo lunedì del mese di gennaio, ma può anche cadere sul secondo o quarto.

Cosa poter fare per far tornare la felicità?

Cosa poter fare per far tornare la felicità? Semplice, bastano pochi passaggi e il gioco è fatto. Per prima cosa fate una cammina e fatevi rapire dalle bellezze che vi circondano. State lontane dalle persone negative o che comunque possono andare a peggiorare il vostro umore.

Per mandar vi ala tristezza del Blue Monday estraniatevi un po’ dal mondo e ricercate voi stessi. Mantenete attivo sempre lo sguardo sugli obiettivi fissati a inizio anno. Provate a cambiare un po’: dall’arredamento, alla cucina o più semplicemente una lettura.

SHARE