Padre stupra figlia: la nipotina prova a fermarlo

L'uomo è stato arrestato.

0
1601
Padre stupra figlia
Padre stupra figlia e la nipotina interviene.

Padre stupra figlia e la nipotina cerca di salvarla. Scena horror a Cerignola, dove la Polizia di Foggia ha arrestato un 48enne. Duplice l’accusa a suo carico: violenza sessuale aggravata e atti persecutori in danno della figlia. L’episodio risale allo scorso 6 novembre, quando gli agenti accorsero presso il Pronto Soccorso del comune pugliese, in cui era giunta una ragazza vittima di aggressione. La giovane, in forte stato di choc, aveva raccontato gli abusi subiti dal padre, poco prima, mentre si trovava all’interno della propria casa, davanti alla sua bambina di sette anni.

Padre stupra figlia: nipotina interviene

Padre stupra figlia. Nella versione data alle Forze dell’Ordine, l’uomo, dopo aver scavalcato il cancello, aveva raggiunto la figlia, colpendola con violenti pugni alla testa, mentre la insultava e la minacciava di morte. In seguito l’ha abusata sessualmente. La nipote, sentite le urla della madre, bloccata a terra e senza alcuna possibilità di divincolarsi, era intervenuta e aveva implorato il nonno di smetterla. Quest’ultimo non le ha dato ascolto, anzi, si è messo pure a minacciarla di morte. Dopo essere stata soccorsa e portata in ospedale, alla ragazza erano state riscontrate diverse ferite e traumi, con prognosi di 15 giorni. La figlia aveva quindi denunciato il padre violento.

Padre stupra figlia: orrore a Cerignola

Padre stupra figlia. A scatenare la furia animalesca del padre pare sia stata la separazione della figlia, che aveva intrapreso una nuova relazione con una persona, a sua volta, in procinto di separarsi dalla moglie. La donna ha definito suo padre, davanti agli inquirenti, come un soggetto da sempre violento e possessivo. A tal punto che, per sfuggire ai suoi soprusi, aveva deciso di fuggire lontano da casa a soli 15 anni col fidanzato di allora, poi diventato suo marito.

Padre stupra figlia: accorre nipotina e viene minacciata di morte

Padre stupra figlia. Quando l’incubo sembrava passato, eccolo ripresentarsi alla porta. Da quando ha saputo che sua figlia era impegnata in una nuova relazione le aveva reso la vita impossibile, arrivando a minacciarla e ad insultarla in pubblico. Lo scorso settembre le avrebbe inoltre sbarrato la strada in auto, per poi provare ad aggredirla una volta sceso dalla vettura; la giovane, fortunatamente, era riuscita ad invertire il senso di marcia e a scappare, dirigendosi presso la Caserma dei Carabinieri di Cerignola, per chiedere aiuto. Quindi l’ultimo terribile episodio. Ora l’uomo si trova recluso in carcere nella Casa Circondariale di Foggia.

Commenta l

SHARE