Salone dell’automobile di Ginevra

0
443

Salone di Ginevra 2019: tutte le novità auto

Dal 7 al 17 marzo prossimi si apre il Salone di Ginevra, una delle rassegne internazionali più importanti al mondo del settore. Quasi tutti o brand automobilistici porteranno le loro novità, con alcune defezioni, davvero importanti. Mancheranno al Salone di Ginevra, infatti, Volvo, Ford, Jaguar, Land Rover, Lancia e forse DS. Insomma marchi di un certo spessore, che hanno fatto la storia dell’automobile. Ecco quali saranno tutte le principali novità, che potrete ammirare al salone svizzero.

Tutti i marchi presenti e le automobili

ABARTH: 124 Hardtop, 595-695 70° anniversario;

ALFA ROMEO: nuovo suv, restyling interni per Stelvio e Giulia, restyling Giulietta, 4C Italia;

AUDI: RS Q8, suv Q4, concept Q4 e-tron, A6 nuovi motori, RS5 Sportback, Audi TT RS, Audi RS Q3, Audi SQ5 TDI, nuova gamma ibrida plug-in ;

ASTON MARTIN: Valkyrie Pro;

BENTLEY: Bentayga Speed;

BMW: BMW 330e, BMW X5 xDrive45e ibrida plug-in, nuova Serie 7, BMW X3 ed X4 M;

BUGATTI: nuova hypercar;

CITROEN: C4 Cactus, C5 Aircross;

CUPRA: Ibiza, concept Formentor;

DACIA: Duster 1.3 TCe;

FERRARI: nuovo motore V6 (anche ibrido), 488 restyling;

FIAT: Tipo Sport, 500X S-Design, 500X Cross Mirror;

HONDA: CR-V;

HYUNDAI: Kona elettica, Santa Fè;

JEEP: nuova Wrangler, Renegade S, versioni ibride di Renegade e Compass;

KIA: Proceed, concept elettrica, X-Ceed;

LAMBOGHINI: Huracan Evo;

LEXUS: suv Ux, RC F;

MAZDA: nuova Mazda 3, nuovo suv (CX-3?);

MCLAREN: Senna e Senna Carbon Pack;

MERCEDES: Classe A45 AMG ed AMG S, CLA, CLA Shooting Brake, Classe C ibrida, SLC Final Edition, AMG GT R Roadster;

MINI: Cooper S 60th Edition;

MITSUBISHI: nuova ASX;

NISSAN: nuova Juke??, Leaf Nismo;

OPEL: Vivaro Life;

PEUGEOT: nuova 208, 508 Peugeot Sport Engineered;

PORSCHE: 911 Cabrio, 718 Cayman/Boxster T, Panamera GTS, 911 Turbo??;

RENAULT: Twingo restyling, nuova Clio;

SEAT: Tarraco;

SKODA: nuovo suv Kamiq, nuova Scala, Vision iV;

SMART: Forease+;

SSANGYONG: nuova Korando, Tivoli restyling;

SUBARU: Levorg restyling, XV e Forester mild hybrid, Viziv Adrenaline Concept;

TESLA: Model S Shooting Brake;

TOYOYA: Aygo X-Cite ed X-Style, Corolla, Rav 4;

VOLKSWAGEN: e-Dune Buggy, Passat restyling, Golf e Polo TGI, T-Roc R, T-Cross;

Il Salone e gli orari per poterlo visitare

Gli orari di apertura del Salone di Ginevra sono 10-20 dal lunedì al venerdì e dalle 9 alle 19 il sabato e la domenica. Visitarlo é certamente qualcosa di veramente bello, per tutti coloro che sono appassionati delle auto è non solo. Il prezzo del biglietto è di 16 franchi svizzeri, per coloro che pagano per intero. Gli altri prezzi sono 9 franchi per minori da 9 a 16 anni, ed anche per pensionati ed invalidi. Il costo invece é di 11 franchi per gruppi, che abbiano comunque un minimo di 20 persone. Chi volesse visitare il salone, potrà anche approffitare dell’occasione per fare una passeggiata nella città elvetica, luogo dove i malfunzionamenti praticamente non esistono.

La città di Ginevra

Le principali attrazioni turistiche di Ginevra includono il Muro dei Riformatori, l’orologio fiorito, il Monumento a Carlo II di Brunswick, il Jet d’eau (Getto d’acqua) et il Palais des Nations, che ospita la sede europea delle Nazioni Unite. Uno dei monumenti più visitati della città è la Cattedrale di San Pietro, situata alla sommità della città vecchia. Un museo sotterraneo presenta l’evoluzione del sito e l’introduzione del cristianesimo nella città. 

Commenta l