Giornata mondiale della gentilezza: perché è importante essere gentili

0
2906

giornata mondiale della gentilezzaLe buone maniere salveranno il mondo e oggi, nella giornata mondiale della gentilezza, siamo tutti invitati a riflettere sull’importanza dell’essere gentili. Nel 1997, a Tokyo, è stata firmata la “Dichiarazione della gentilezza” nell’ambito della “World Kindess Movement”. Ovviamente la gentilezza non è riferita solo al rispetto tra gli esseri umani ma nei confronti della natura e dell’ambiente.

Nella giornata mondiale della gentilezza si pone la massima attenzione sui saluti, i sorrisi e i ringraziamenti, piccoli gesti che sembrano quasi passati di moda, eppure riescono a migliorare le giornate e le rendono più serene. Un proverbio russo dice che una parola gentile è come un giorno di primavera. Sicuramente molti di voi avranno condiviso sui social questa frase di Platone: «Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre».

La giornata mondiale della gentilezza non dura solo 24 ore, ma deve rappresentare l’inizio di una nuova vita basata su valori importanti. Inoltre dovete sapere che essere aggressivi causa numerosi problemi di salute, con la gentilezza invece si vive meglio sul lavoro e si possono costruire alleanze durature. In questa giornata mondiale della gentilezza imparate a riconoscere quella “falsa”, le cortesie ostentate servono sempre per ottenere qualcosa in cambio.

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.