PosteMobile va nuovamente in down

A pochi giorni dall’ultimo down, di nuovo problemi gravi per la compagnia telefonica targata Poste Italiane

0
113

PosteMobile nuovamente in down in varie regioni d’Italia. A distanza di appena due settimane dall’ultimo blocco, si è presentato un nuovo problema.

Numerose le segnalazioni

Numerose le segnalazioni che dalle 16 del 12 ottobre 2020 sono arrivate copiosamente sul sito. Infatti, vari utenti registrati in più parti di Italia hanno comunicato il problema. Già a fine settembre PosteMobile non permetteva la possibilità di chiamare o riceverle in entrata.

Gli utenti si sono scatenati su tutte le pagine social specialmente su Twitter e su Facebook. Proprio dalle pagine social dell’azienda appare un messaggio da PosteMobile che informa tutti di chiamare il 160 o consiglia di entrare sul sito postemobile.it e di entrare in chat con un operatore, pronta a fornire l’assistenza necessaria.

Da cosa deriva il disservizio

A quanto sappiamo finora e come specificato su cellulari.it. Il disservizio sembrerebbe dovuto alla rete mobile e non alle chiamate in entrata e in uscita come si pensava inizialmente.

Molte sono le regioni d’Italia che sono state colpite, come detto in precedenza. Ci sono state segnalazioni dalla Capitale, da Milano, da Napoli e ancora da Padova, da Verona, Genova, Firenze poi anche Bologna e Torino.

SHARE