Come scegliere un notebook per grafica

0
364
notebook grafica

Se cercate un notebook per fare grafica, vuol dire che avete bisogno di un dispositivo che sia in grado di effettuare operazioni piuttosto complesse. Che sia per lavoro o per passione, sappiate che prima di tutto dovrete decidere se orientarvi su un computer fisso o su un computer portatile.

La seconda opzione presenta enormi vantaggi, tra queste c’è ovviamente la possibilità di portare il device con sé in ogni situazione, caratteristica fondamentale per studenti e liberi professionisti con la necessità di lavorare in mobilità.

Topnotebook.net propone una carrellata dei modelli più interessanti, noi vi accompagneremo nel processo di scelta facendo luce sui parametri dei quali tenere conto prima di procedere all’acquisto.

Monitor esterno sì o no?

Abbiamo già accennato alla possibilità di lavorare in mobilità, una possibilità che solo un notebook può garantire, ma comunque dobbiamo considerare anche l’utilizzo di tale dispositivo in casa o in ufficio.

I professionisti della grafica solitamente collegano il notebook a un monitor esterno di alta qualità per poter lavorare nel migliore dei modi. Questo elemento è fondamentale prima di scegliere il notebook sul quale orientarsi.

Nel caso decidiate di lavorare senza monitor esterno, meglio optare per modelli con schermo generoso, anche 17 pollici. Discorso diverso se invece avete a disposizione un display al quale collegare il computer, in questo caso consigliamo l’acquisto di un notebook da 13 pollici in modo da ridurre ingombro e peso da trasportare.

Quanto costa un notebook per grafica?

Arriviamo ora all’argomento prezzi, questione spinosa visto che parliamo di notebook con componenti di alta qualità e schermi che consentano di poter lavorare adeguatamente su progetti di grafica.

Non temete comunque, esiste un ampio ventaglio di soluzioni e con una cifra compresa tra i 1000 e i 2000 euro potrete garantirvi una macchina degna di nota. Certo, non parliamo di cifre da entry level, ma comunque se pensiamo ai portatili top di gamma ci renderemo conto di quanto possano salire le cifre.

Specifiche tecniche

Se vi state approcciando per la prima volta al mondo della grafica, dovrete stare attenti per non sbagliare l’acquisto. In vendita ci sono numerosi notebook dal prezzo allettante ma non tutti hanno caratteristiche in grado da garantirvi prestazioni adeguate a lavori di grafica.

Macchine con processori i3 sono sufficienti per le operazioni di tutti i giorni, quali navigare, scrivere e consultare le mail, più evoluti i processori i5, ma per la grafica serve di più. Puntate su notebook con processori i7 e almeno 8 GB di RAM è fondamentale, meglio ancora se ci orientiamo su soluzioni superiori.

Ricordate infatti che i programmi di grafica, pensiamo a quelli del pacchetto Adobe, mettono sotto sforzo la macchina soprattutto per quanto riguarda la scheda video.

Per questioni di brevità non possiamo passare in rassegna tutte le caratteristiche tecniche da prendere in considerazione, consigliamo di consultare guide e tutorial on-line per farsi un’idea più chiara su elementi quali la GPU.

Esistono numerose soluzioni, merita un cenno la possibilità di utilizzare una scheda video esterna nel caso in cui quella del notebook non dovesse rivelarsi sufficiente. Tenete in considerazione quest’opzione.

Commenta l

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.