Agenzia di traduzioni: ecco come lavora

0
321
Agenzia di traduzioni

Immaginiamo di aver bisogno di doverci trasferire all’estero. O magari di avere un progetto in erba che coinvolga stati stranieri. In presenza di determinati documenti può esserci la necessità di dover tradurre il tutto.

Affinché possa essere agevolato un simile lavoro, che è peculiare e necessita di mani professioniste, bisogna rivolgersi ad un’Agenzia a Roma di traduzione. Ovviamente in molti si rivolgono a queste aziende. E di conseguenza si chiedono come viene strutturato il lavoro? Qual è l’iter per giungere ad una traduzione eccellente?

I motivi per cui ci si rivolge ad un’agenzia di traduzione sono davvero tanti e ovviamente si tenta l’approccio con i professionisti per ottenere un lavoro a regola d’arte. Ma cerchiamo di capire quali sono i passaggi da seguire, o meglio quelli che segue il professionista, prima di consegnare il documento rinnovato nella lingua da noi richiesta.

Come si analizzano i documenti

Dopo aver parlato con un consulente e spiegato le nostre esigenze, l’agenzia avrà bisogno di visualizzare la documentazione che intendiamo tradurre. Questo non solo a scopo valutativo, ma anche per emettere il preventivo.

Durante questa specifica fase, ovviamente avremo a che fare con varie figure professionali. Questo proprio perché ognuno all’interno dell’azienda ha la sua specifica mansione e concede il suo approccio competente al cliente a seconda delle necessità di quest’ultimo.

Quasi sicuramente, i documenti verranno passati all’ufficio di Project management. Un Project Manager in un’azienda di traduzione è colui che pone in essere l’analisi del documento da tradurre. Oltretutto egli ha il compito di conteggiare il quantitativo di parole, e di passare poi in un secondo momento il documento al traduttore che meglio si addice a quel tipo di progetto. Solo dopo questo change di documentazione, potrà essere emesso il tipo di preventivo che avrà come contenuto sia il prezzo, sia il lasso di tempo utilizzato per consegnare il progetto.

L’Importanza delle parole

Il conteggio delle parole è forse una delle fasi più importanti perché serve a stabilire quello che sarà il prezzo contenuto nel preventivo. Non a caso, la stragrande maggioranza delle aziende, sfrutta come strumento per stabilire il costo proprio la parola. Viceversa esistono aziende che usano anche la “cartella” come parametro (ovvero ogni tot di parole).

Di solito si contano le parole attraverso dei software particolari che le aziende e traduttori prendono appositamente in dotazione.

La traduzione

Dopo aver ricevuto il preventivo e aver stabilito che prezzo e tempistiche facciano al caso nostro, possiamo dare il via libera all’agenzia di procedere con la traduzione.

Sarà questo il momento più pratico e delicato di tutto l’iter, in quanto il traduttore studierà ed elaborerà fedelmente il testo.

Potrà altresì capitare che il traduttore si metta in contatto con noi per avere qualche spiegazione in più in merito ad una determinata frase o parola. Per cui dovremo sempre rimanere disponibili allo scambio con loro.

La revisione e la consegna

Conclusa la prima fase traduttiva, un altro professionista andrà a revisionare il testo elaborato, questo perché possa essere sicuro al 100% di quanto scritto. Il traduttore infatti ha l’obbligo di consegnare ad un terzo soggetto il documento originale e quello tradotto, per capire se sia idoneo allo scopo e per consigliare eventuali azioni correttive.

Dopo aver fatto tutti i doverosi controlli il file tradotto verrà estratto nel formato richiesto espressamente da noi secondo le nostre esigenze. A questo punti il Project Manager è pronto a spedire a mezzo email i testi tradotti.

E ancora, sarà quest’ultimo a procedere alla archiviazione del progetto secondo le norme stabilite dall’Agenzia. Il tutto garantendo sempre il totale rispetto al segreto professionale e l’obbligo di riservatezza su quanto appreso e tradotto.

Commenta l

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.