I mille volti benefici dell’aloe vera

0
70
aloe vera

Quando si parla di rimedi naturali efficaci, un doveroso cenno deve essere dedicato all’aloe vera. Questa pianta, le cui proprietà sono note da tempo immemore, ha una forte efficacia lenitiva e antinfiammatoria. Nelle prossime righe, abbiamo riassunto alcuni dei motivi per cui l’aloe vera fa bene.

Aloe vera: i tanti volti di una pianta miracolosa

Quanti prodotti esistono realmente a base di aloe vera? Tantissimi. Il motivo è legato al fatto che, da diversi anni ormai, questa pianta è al centro dell’attenzione scientifica e di numerosi brand che si sono impegnati per mettere in commercio formulazioni di ottima qualità.

Dietro a tutto questo, come già detto, ci sono i benefici della pianta. Nel momento in cui si prende in mano una foglia di aloe vera, si ha a che fare con tantissimi principi attivi speciali per la salute. Tra questi è possibile citare gli antrachinoni, che si contraddistinguono per una forte efficacia lassativa. Doveroso è soffermarsi sul caso particolare dell’aloina, annoverabile nell’ambito degli antrachinoni. Nel momento in cui la si nomina, è importante sottolineare che, nonostante i luoghi comuni, non ha effetti tossici.

Dalla foglia dell’aloe vera si ricava quello che in gergo tecnico è noto come lattice. Attenzione: non si tratta del celebre gel. Quest’ultimo, infatti, è ottenuto dalla parte centrale della foglia.

Concentriamoci un attimo sul lattice, ricordando innanzitutto che viene ottenuto che viene ottenuto a partire dal liquido di cromia giallognola che viene secreto dalla parte più coriacea della foglia della pianta. La sua principale proprietà riguarda gli effetti lassativi.

Diverso, come già ricordato, è il caso del gel. In questo frangente, infatti, si parla di un rimedio che trova il massimo della sua efficacia in ambito cosmetico e, in particolare, come soluzione lenitiva per la pelle.

Il suo effetto è davvero speciale. Poco dopo essere stato applicato, il gel di aloe vera forma infatti quello che può essere tranquillamente definito come un film protettivo. Grazie ad esso, la pelle risulta al sicuro da fattori che possono metterla a rischio di fastidiosi fenomeni di irritazione.

Nel momento in cui si chiama in causa il gel di aloe vera, è doveroso aprire una parentesi relativa alla sua efficacia cicatrizzante. Il gel di aloe vera è in grado di velocizzare la guarigione delle ferite e, nel contempo, di migliorare la circolazione del sangue.

Come rivelato da diversi studi, il gel di aloe vera è in grado di ottimizzare la circolazione del sangue e di prevenire la morte cellulare. Essenziale è fare presente che il gel di aloe vera può essere considerato un valido alleato naturale contro gli effetti della psoriasi.

Effetti collaterali

L’aloe vera ha tantissimi volti benefici come abbiamo visto, ma anche diversi effetti collaterali da non dimenticare. Tra questi, è possibile citare il rischio, in caso di assunzione di lattice, di avere a che fare con episodi di diarrea. Quando lo si nomina, si può fare inoltre riferimento al rischio di sviluppare problemi ai reni o di avere a che fare con sanguinamento urinario.

Per evitare problemi, è molto importante fare attenzione alle dosi. L’ideale sarebbe mantenersi attorno al singolo grammo al giorno. Il pericolo andando oltre a questa dose è legato anche al fatto di andare incontro a una carenza di potassio, con ovvie ripercussioni negative per la salute del cuore.

Concludiamo passando un attimo in rassegna le controindicazioni. Tra le principali è possibile citare la gravidanza e l’allattamento, ma anche le terapie farmacologiche con antidiabetici, diuretici, warfarin e fitoterapici come l’equiseto.

Il ricorso all’aloe vera e al lattice in particolare andrebbe evitato anche in caso di morbo di Crohn.

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.