Wanda: “Icardi vuole rimanere all’Inter”

0
1925

Il caso Icardi

Il caso Icardi tiene ancora banco in casa Inter, a Tiki Taka, trasmissione delle reti Mediaset, Wanda Nara, ha parlato ancora del caso, regalando nuovi aggiornamenti sulla situazione tra l’argentino e la società. Una questione davvero spinosa, che è finita su tutti i media, e ha messo in ridicolo non solo la società nerazzurra, ma un intero ambiente. “Mauro vuole restare all’Inter, io lavoro per farlo stare bene, per fare la pace. Abbiamo anche scelto un avvocato interista… (Nicoletti)”. Queste le parole del suo procuratore, che probabilmente, sta cercando un armistizio con il club, perlomeno fino alla fine della stagione in corso. Wanda ha poi risposto alla domanda, circa la sua prossima disponibilità in vista derby di domenica sera. L’argentina ha risposto: “Non si è inventato il problema al ginocchio, si sta curando 24 ore su 24. Dà priorità alla salute in questo momento perché forse non si sente importante per la squadra”. Insomma , ancora una stoccata verso la società di Zhang.

Ancora le parole di Wanda Nara

La moglie-agente dell’ex capitano interista ha poi aggiunto: “Contro la Spal siamo rimasti a casa con i figli, per scelta. Non perché avevamo paura dei fischi, ma è stata una cosa anche concordata con la società, parlo più con Marotta che con Mauro” Ha poi chiosato: ” Dovevamo vincere e abbiamo vinto, sono felicissima”. Una spiegazione che lascia comunque dietro se, una serie di ombre e poca chiarezza. Wanda Nara ha poi parlato dell’incontro avuto con il club, proprio pochi giorni or sono. In quell’occasione oltre alla signora Icardi, era presente anche lo stesso Mauro. “Preferisco non dire troppo visto che per noi interisti questa settimana sarà difficile, con impegni sul campo davvero importanti. Inoltre in ogni caso, ciò che dico potrebbe anche essere interpretato male. Dico solo che è stato un incontro positivo come sempre accade quando le parti si confrontano seriamente. Mauro vuole continuare la sua carriera nell’Inter, speriamo si risolva tutto al più presto”. Queste le sue parole.

Il derby e non solo

Dopo qualcuno ha anche chiesto, “Presto abbastanza da tornare nel derby?”. Al momento un suo rientro pare davvero non possibile, e Wanda ha spiegato cosi. “Non si è inventato il problema al ginocchio, si deve curare e lo fa 24 ore su 24. Abbiamo chiesto la sua riabilitazione pubblica? Non è vero. Forse quando Mauro parlerà molti capiranno tante cose”. Quindi per Icardi non è previsto nessun rientro a breve termine. Intanto anche gli addetti ai lavori ipotizzano una tregua armata tra il bomber albiceleste e il club. L’ex capitano nerazzurro potrebbe rientrare, almeno fino a fine stagione. In questo modo, sia lui che la società, non perderebbero il valore di mercato di Icardi. Anche perché a fine stagione, la sua cessione sarebbe inevitabile. L’ambiente nerazzurro lo ha praticamente allontanato, schierandosi apertamente con la dirigenza. La pace pare la soluzione più conveniente per entrambe le parti in causa. A breve quindi il calciatore potrebbe tornare a disposizione di Spalleti, anche se poi bisognerà capire, se effettivamente i compagni lo accoglieranno in maniera positiva.