La Funzione del tavolo

0
170
tavolo da lavoro tavolo in legno

Potresti mai immaginare una casa senza un tavolo, di qualsiasi tipo sia? Certamente no, è un pezzo di arredamento indispensabile, tanto che insieme alle sedie e al letto, è considerato assolutamente impignorabile nelle esecuzioni giudiziarie. Il tavolo ha molte funzioni in una casa e ti rendi conto di quale importanza abbia nel momento in cui per qualche strano motivo tu non lo abbia.

Come deve essere il tavolo?

Puoi immaginarti ministri, politici, dirigenti d’azienda riuniti in un locale seduti nella stanza senza un tavolo davanti? Semplicemente surreale, impossibile e allo stesso modo in casa tua, la famiglia dove si riunisce se non intorno al tavolo, per discutere, dialogare, mangiare.

Se inviti degli amici per una piacevole e serena partita a carte, le stesse dove le poggi? A terra? Il Tavolo ha una importanza fondamentale per una vita civile, non da cavernicoli che mangiano a terra e a parte il momento dell’alimentazione è proprio al tavolo che i tuoi figli fanno i compiti, giocano, si divertono a disegnare e colorare.

Vedi quante funzioni ha un tavolo, quanto sia centrale in una casa e non solo? La scelta del tavolo va fatta a ragion veduta sia nello stile che nelle dimensioni e ancora nei materiali.

I materiali per il tavolo

Spesso i tavoli sono costituiti da materiali diversi accostati tra loro; pensiamo, ad esempio ad un tavolo con un piano in legno e le gambe in metallo. Quest’ultimo materiale è quasi sempre utilizzato per la struttura del tavolo mentre il piano può essere di materiali differenti.

Raramente capita di trovare un tavolo interamente in metallo ma esistono anche questi e spesso si tratta di pezzi di alto design, tavoli di notevole eleganza, spesso in ottone lucido e sagomato per ottenere notevoli effetti estetici.

Di norma, però, il ripiano è in legno o in vetro o ancora in pietra pregiata. Non mancano i tavoli ricoperti di maiolica colorata, pezzi stupendi che da soli danno splendore all’ambiente in cui sono collocati.

Un ripiano in vetro soprattutto fumé dona modernità e classe all’ambiente mentre un tavolo in legno massiccio con le gambe anche in legno, conferisce un aspetto di solidità, concretezza, forza all’ambiente.

Tavolo rotondo o rettangolare

Le case sono costruite, generalmente, in forme squadrate. Un tavolo rettangolare riprende le caratteristiche strutturali della casa, le asseconda soprattutto laddove l’ambiente ha caratteristica di svilupparsi soprattutto in lunghezza. Il tavolo rettangolare, in questa situazione, ha anche la funzione di un distacco visivo tra due ambienti conseguenti.

Diversamente se il tavolo è collocato in un ambiente ampio o un open space, la forma rotonda è la più adatta. Occorre, nell’acquisto del tavolo anche considerare le sue dimensioni.

Le Dimensioni del tavolo

Per un tavolo rettangolare occorre considerare il numero delle persone destinate ad usufruirne. Sul lato lungo bisogna contare uno spazio minimo di 55 cm per ciascuna persona mentre la larghezza, ovvero la dimensione del lato corto, non può essere inferiore a 77 cm.

La maggiore dimensione del lato corto si giustifica con la considerazione che chi siede a capotavola ha lateralmente l’ingombro delle gambe di chi è seduto lungo il lato lungo, quindi non si può considerarne lo stesso spazio a persona.

Più democratico è il tavolo rotondo, in cui non c’è un capotavola, tutti sono alla pari e anche in questo caso nella circonferenza del tavolo è da considerare uno spazio minimo di 55 cm a persona, anche qualcosa in più considerando che mettendosi seduti a tavola si va ad occupare una circonferenza inferiore con le gambe.

Le sedie

Anche le sedie hanno la loro notevole importanza: devono essere conformi allo stile del tavolo: certamente non puoi abbinare ad un tavolo classico ed elegante delle sedie pieghevoli in plastica, ad esempio.

Importante anche considerare la robustezza necessaria affinché non possano rompersi nel momento in cui vi si siede una persona dal peso importante. Le sedie, infine, devono essere comode, mettere a proprio agio la persona con un adeguato appoggio per la schiena e in particolare per la zona lombare e anche un’imbottitura almeno sulla seduta non è mai sgradita.

Commenta l

SHARE
Amante dei libri e web editor per passione. Scrivo news e approfondimenti da l mondo dell'arredamento, salute e benessere. Per me la famiglia è la cosa più importante del mondo. Amo i gatti!