Ancora gelo sull’Italia, la settimana prossima le temperature non aumenteranno

0
907

Una domenica di fine festività natalizie, all’insegna di freddo, gelo e nevicate a bassa quota. E’arrivato giovedì il vento gelido settentrionale che sta colpendo con insistenza anche il Centro-Sud che forse solo da domani potrà godere di una pausa climatica.

Il vasto e profondo vortice depressionario che occupa L’Europa Sud-Orientale anche oggi sta spingendo gelide corrente artiche sul BelPaese, rendendo protagonisti ancora una volta gelate e nevicate. In particolare, le nevicate nella giornata di oggi hanno spinto ancora anche a bassa quota interessando il versante adriatico e le zone interne del Sud e della Sicilia, ma sono state comunque meno diffuse e meno intense rispetto a quelle degli ultimi giorni. Anche il gelido vento settentrionale che ha spazzato con insistenza il Centro-Sud si sta attenuando anche se solo parzialmente, favorendo così un leggero rialzo delle temperature, che comunque si attesteranno ovunque inferiori alle medie stagionali, toccando sempre lo 0. Nessuna buona novità circa le temperature, interesseranno il nostro paese la settimana prossima.

L’Italia rimarrà bloccata nella morsa del gelo artico anche nella prima parte della prossima settimana, con la neve che imbiancherà ancora fino a quote molto basse soprattutto il versante adriatico della Penisola, ovvero quel settore del Paese maggiormente esposto all’afflusso di aria gelida dai Balcani.

Dopo un weekend caratterizzato da nuvole in gran parte del Paese, deboli nevicate nel corso del giorno a tratti ancora fin lungo al Centro-Sud, localmente anche a quote molto basse nell’entroterra della Calabria e a quote collinari in Sicilia. Qualche pioggia in Calabria e Isole Maggiori. Dopo una mattinata che ha visto gelate diffuse da Nord a Sud, le temperature massime saranno quasi dappertutto in leggero rialzo, comunque sempre di molti gradi al di sotto della norma. Forti venti settentrionali insistono al Sud e sulle zone alpine: in serata saranno di nuovo in rinforzo sul medio Adriatico. La nostra previsione per domenica ha un Indice di Affidabilità medio-alto, pari a 90 al Nord, medio e pari a 80 al Centrosud.

Per la giornata di domani, nessuna novità rilevante. Insisterà la nuvolosità sul medio versante adriatico, al Sud e in Sicilia, con ancora deboli nevicate fino a bassa quota su Abruzzo e Molise. In serata un po’ di neve tornerà a cadere anche sulla Puglia. Tempo in prevalenza soleggiato nel resto d’Italia, ma con nubi in aumento su Liguria e Sardegna, dove sarà possibile qualche pioggia in serata. Temperature in leggero rialzo, ma con gelate diffuse nelle prime ore del giorno. Insistono venti moderati localmente forti al Centrosud.

Commenta l

SHARE
Trentatreenne salernitana, con così tanti sogni nel cassetto che è stato necessario costruire una cabina armadio per contenerli tutti! Si occupa di comunicazione, informazione e formazione. Ha fondato la web agency Ok Comunicare ed è appassionata di letteratura, cinema, fotografia, decoupage. E' giornalista pubblicista e in costante aggiornamento circa le dinamiche evolutive legate ai social network sites.