Avocado, fa bene mangiarlo tutti i giorni? Proprietà e benefici

E’ tra i frutti esotici più buoni e gustosi e un prezioso alleato della salute grazie alle sue proprietà e i suoi benefici

0
87

L’avocado è un frutto esotico dalle numerose proprietà ed è uno dei più gustosi che la natura abbia mai prodotto. Le sue proprietà lo rendono un prezioso alleato della salute poiché è ricco di grassi monoinsaturi e polinsaturi che vanno a ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus. Inoltre, studi clinici hanno costatato che mangiare avocado abbassa il colesterolo LDL e migliora i profili lipidici e lipoproteici.

Nell’antichità molte popolazioni coltivavano le piante di avocado soprattutto le popolazioni native dell’America centro-meridionale. Il nome rievoca la sua forma, infatti, aguacate, in spagnolo, che proviene dalla parola di lingua atzeca Nahuatl, ahuacatl, significa testicolo. Questo frutto è ricco di calcio, potassio e fibre.

I benefici dell’avocado

Come già detto, molti sono i benefici dell’avocado. Per prima cosa va a difendere il cuore dal colesterolo cattivo poi va a contrastare il diabete, combatte la stitichezza, facilita la digestione. Infatti, le fibre contenute nel frutto fanno si che aiutino l’intestino a non essere più pigro. Inoltre, l’avocado è una fonte naturale di vitamine, infatti, contiene la vitamina A, che è utile alla vista, la vitamina B, la B2 e le vitamine D, E, K.

Le altre proprietà di questo frutto riguardano la cura degli occhi, della pelle e delle ossa, infatti, i carotenoidi e fitosteroli riducono lo stress ossidativo e infiammatorio. Poi previene l’osteoporosi e inoltre aiuta il corpo ad assorbire il ferro.

I valori nutrizionali

L’avocado, che è un frutto buono e aromatico, con la sua consistenza liscia e cremosa, non è privo di calorie quindi, come tutti i cibi non bisogna consumare una quantità eccessiva. Sappiamo che 100 gr di avocado corrispondono a quasi 160 kcl.
Alcuni recenti studi hanno dimostrato che consumare in modo moderato di avocado può aiutare a perdere peso grazie al senso di sazietà che dona.

E’ importante comprare l’avocado maturo e quando è perfettamente conservato. Bisogna che sia morbido e non sia acerbo. In questo caso basterà conservarlo in un sacchetto di carta e lasciarlo maturare tenendolo a temperatura ambiente per 4 o 5 giorni.

SHARE