L’omosessualità in India non è più reato

0
1390
reato omosessualità in india, Inidan Members of the lesbian, gay, bisexual, and transgender (LGBT) community react at the Supreme court premises in New Delhi.

Finalmente, anche in india essere omosessuali non è più un reato, poche ore fa la Corte Suprema indiana ha depenalizzato il reato di omosessualità, che veniva considerato “offese contro natura”.

Lo scrive l’agenzia di stampa ANI, ripreso poi da molte testate autorevoli come ANSA.

Essere gay in india poteva costare fino a 10 anni di prigione,   “Criminalizzare l’omosessualità è irrazionale e indifendibile”, parole del Presidente del collegio che ha giudicato la senteza e illustrando il verdetto.

Ansa scrive:

La sentenza arriva dopo anni di battaglia: un’analoga decisione della Alta Corte di Delhi, del 2009, era stata poi cancellata nel 2013 dalla stessa Corte Suprema, per poi tornare in agenda nel 2017. In festa gli attivisti dei diritti civili, le associazioni, e tutta la comunità gay internazionale.

fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2018/09/06/india-essere-gay-non-e-piu-un-reato_b58a1ce6-9da9-4331-b6c8-1d250a2eb892.html

Commenta l

SHARE
Isacco Corradi è presidente della società Alpsolution soc coop, attraverso questo sito offre la possibilità a nuovi giornalisti di commentare le notizie e proporre i propri scritti.