MotoGP 2018, GP Jerez: vince Marquez, incidente tra le Ducati e Pedrosa [VIDEO]

GP Jerez giunto al termine, seconda vittoria di fila per Marquez seguito da Zarco e Iannone. Rossi 5°

0
1525
Marc Marquez - GP Jerez 2018

Sul circuito di Jerez de la Frontera si è concluso da poco il Gran Premio di Spagna, valido per la quarta tappa del campionato mondiale di MotoGP 2018. A trionfare è stato il campione del mondo in carica Marc Marquez che, in sella alla Repsol Honda, ha conquistato la seconda vittoria stagionale.

PODIO JEREZ

Marc Marquez (63esimo successo in carriera, 37esimo in classe regina) è salito sul podio seguito dal francese Johann Zarco (Yamaha Tech 3) e dal pilota di Vasto Andrea Iannone (Suzuki), il quale conquista il secondo podio consecutivo dopo quello di Austin.

Con il quarto e quinto posto chiudono altri due piloti italiani tra cui Danilo Petrucci e Valentino Rossi (che ha lottato nelle retrovie per la maggior parte della gara). Sesto e settimo posto per Jack Miller e Maverick Vinales. Completano la Top Ten di arrivo i seguenti piloti: Alvaro Bautista, Franco Morbidelli e Mika Kallio.

VIDEO INCIDENTE LORENZO-DOVIZIOSO-IANNONE

A seguire il video del pauroso incidente, per fortuna senza conseguenze, avvenuto tra i due piloti della Ducati ufficiale, Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso, e il pilota della Repsol Honda Dani Pedrosa:

ORDINE DI ARRIVO COMPLETO DEL GP JEREZ

Di seguito l’ordine di arrivo completo relativo al Gran Premio di Spagna 2018:

1) Marc Marquez (Repsol Honda)

2) Johann Zarco (Yamaha Tech 3)

3) Andrea Iannone (Suzuki)

4) Danilo Petrucci (Ducati Pramac)

5) Valentino Rossi (Yamaha Movistar)

6) Jack Miller (Ducati Pramac)

7) Maverick Vinales (Yamaha Movistar)

8) Alvaro Bautista (Ducati Angel Nieto Team)

9) Franco Morbidelli (Honda Marc VDS)

10) Mika Kallio (KTM)

11) Pol Espargaro (KTM)

12) Takaaki Nakagami (Honda LCR)

13) Bradley Smith (Ducati Factory Racing)

14) Tito Rabat (Ducati Avintia Racing)

15) Scott Redding (Aprilia)

16) Hafizh Syahrin (Yamaha Tech 3)

17) Xavier Simeon (Ducati Avintia Racing)

18) Karel Abraham (Ducati Angel Nieto Team)

Durante la gara ci sono stati ben sette ritiri, tutti a causa di incidenti: tra questi Cal Crutchlow, Dani Pedrosa, Jorge Lorenzo, Andrea Dovizioso, Thomas Luthi, Alex Rins e Aleix Espargarò.

Commenta l

SHARE
Classe '89, laureata alla Facoltà di Scienze Motorie di Napoli, sportiva al 100% e tifosa del Calcio Napoli sin da piccola. Amo e seguo lo sport a 360°. Giocatrice di pallacanestro da ormai 19 anni, praticamente da sempre! Amo andare in bici, esplorare la natura, andare al cinema, ascoltare la buona musica. Appassionata dei motori, soprattutto delle due ruote, adoro la spensieratezza che si prova guidandole. Amo gli animali e ho un dolce cagnolino "ormai nonnino" di 17 anni e di nome Willy! Il mio motto è: "Crederci Sempre, arrendersi Mai".