Economia, come investire per quest’anno

0
485

Quando comincia un nuovo anno tutti hanno la voglia di dare un senso nuovo e migliore alla propria vita. Nella maggior parte dei casi si pensa a migliorare il proprio status sociale, cercando nuove fonti di ispirazione per poter sfruttare e far fruttare al massimo i propri risparmi. Tuttavia investire dei soldi è sempre complicato poichè non sempre tutto va come si vorrebbe, per questo motivo capire cose e come gestire i propri risparmi diventa fondamentale.

Settore Immobiliare

Anche se negli ultimi anni i prezzi delle case sono scesi di molto, il settore immobiliare resta uno dei settore più sicuri sui quali poter investire. Anzi proprio per il fatto che ora un immobile costa molto di meno rispetto a qualche anno fa (e su immobiliare puoi vedere benissimo come sono scesi i prezzi delle case), sarebbe il momento giusto per spendere i propri risparmi per acquistare una casa che tra qualche anno, quando il mercato immobiliare riprendere gli albori di un tempo, potrebbe valere anche il 50% in più, e che nel frattempo potrebbe essere affittata per ricavare parte della spesa sostenuta.

Sempre nel marcato immobiliare sono da tenere sotto osservazione le vendite giudiziarie relative agli appartamenti venduti all’asta. E’ infatti questo un investimento che, a lungo termine, potrebbe rivelarsi vantaggiosissimo per una rivendita futura. Chiaramente c’è da tenere in considerazione che su eventuali acquisti di case all’asta, la rivendita Ë consentita solamente dopo i 5 anni. In realtà una casa acquistata all’asta può essere rivenduta anche prima dei 5 anni, ma solamente se si tratta di prima casa ed a patto che si acquisti, entro un anno dalla vendita, un nuovo immobile come prima casa.

Conti deposito

Un altro modo per guadagnare dei soldi è quello di sfruttare i tassi di interesse che offrono gli istituti bancari con i conti di deposito. Infatti questi non sono altro che contratti stipulati tra intestatario e banca, attraverso il quale l’intestatario si impegna a depositare per un determinato periodo di tempo una somma di soldi, in cambio di ricevere un interesse sulla cifra depositata. Ecco un esempio: un intestatario versa 10mila euro in un conto deposito e potrà riprenderli dopo un tempo pattuito ad inizio del contratto, con la garanzia di ricevere, alla fine, la cifra versata più una somma aggiuntiva che dipende, appunto, dal tasso di interesse offerto dalla banca.

Per maggiori info sul conto deposito puoi far riferimento a questa guida; in definitiva il conto deposito è un metodo veloce e sicuro (la maggior parte delle banche aderisce obbligatoriamente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi che garantisce fino a 100mila euro), tuttavia per guadagnare è necessario disporre inizialmente di tanto denaro da depositare che non potrà essere utilizzato per tutta la durata dei vincoli sottoscritti. Nota: esistono anche i conti deposito non vincolati, tuttavia il rendimento è sostanzialmente minore.

Energie Rinnovabili

Cercare fortuna su nuove fonti rinnovabili di energia come sono quella eolica o quella fotovoltaica, potrebbe un’arma a doppio taglio. Questo perchè questo tipo di investimento, se da un lato ti garantisce liquidità annua per via della vendita di energia prodotta, dall’altro richiede un grosso investimento iniziale (specialmente per nel settore eolico con acquisto di pale eoliche) che è molto difficile da recuperare in fretta. Dunque se ci si presenta una buona occasione ovviamente è d’obbligo sfruttarla, tuttavia è meglio stare bene attenti perchè la fregatura, per questo tipo di investimenti, è sempre dietro l’angolo.

Monete Elettroniche

Dopo il grande boom del ‘BitCoin’, la moneta elettronica che Ë letterlamente esplosa ed ha raggiunto cifre da capogiro negli ultimi anni, l’investimento sulle monete elettroniche Ë diventata all’ordine del giorno. In questo caso però il consiglio è di tenere gli occhi sempre ben aperti perchè, se da una parte l’esempio del BitCoin potrebbe far sembrare tutto facile, c’è sempre da tener conto che, per eventuali monete elettroniche emergenti, si tratterebbe sempre di investimenti ‘a perdere’ per i quali non si ha assolutamente alcuna certezza o garanzia. Per questo motivo, se si deve tentare la fortuna questo settore può essere preso in considerazione, altrimenti meglio lasciar perdere e concentrare i propri investimenti su altro.

Commenta l

SHARE
Loading...