Perché installare i pannelli fotovoltaici: i vantaggi economici e sociali

In Italia sempre più persone stanno scegliendo di installare i pannelli fotovoltaici: ecco i benefici

0
2349

Quali sono le motivazioni che spingono un numero sempre più crescente di famiglie e di imprese italiane ad installare i pannelli fotovoltaici? Quali sono i principali vantaggi che derivano dallo sfruttamento di questa fonte di energia “green” e pulita? I pannelli fotovoltaici sono degli strumenti tecnologici che utilizzano l’energia solare per produrre energia elettrica: l’utilizzo di fonti rinnovabili di energia consente di ridurre notevolmente la propria impronta ecologica, venendo ad abbattere le emissioni di anidride carbonica in atmosfera, con numerosi vantaggi e benefici per le generazioni future e per la salvaguardia del Pianeta. In Italia sempre più persone stanno scegliendo di installare i pannelli fotovoltaici: si pensi che nel 2016 il nostro Paese è stato riconosciuto dall’Agenzia Internazionale dell’energia come il primo al mondo per l’utilizzo di questo tipo di energia, che copre oltre l’8% dei consumi totali della nazione. Un risultato davvero straordinario per il benessere economico e sociale italiano.

Come funzionano gli impianti fotovoltaici?

L’impianto fotovoltaico è costituito da moduli che trasformano l’energia solare in corrente continua che, poi, viene trasformata in corrente alternata. I moduli possono essere realizzati in vari materiali: in silicio monocristallino, i più costosi ma con un rendimento migliore; quelli policristallini che vantano un funzionamento più semplice, sono più economici e hanno un rendimento inferiore, ma comunque buono. Infine, i pannelli in silicio amorfo, più grandi e di qualità inferiore rispetto ai precedenti, ma comunque efficaci in caso di alte temperature.

Quali sono i vantaggi che derivano dall’installazione dei pannelli fotovoltaici?

L’installazione dei pannelli fotovoltaici permette alle famiglie ed alle imprese di risparmiare in termini economici. Anche se l’installazione richiede un iniziale esborso monetario, i costi possono essere ammortizzati nel tempo e le bollette di energia elettrica sono sicuramente molto più “contenute”. L’installazione di questo genere di impianti permette di recuperare in pochi anni l’investimento sostenuto e, qualora la capacità di generazione di energia dell’impianto superi il reale fabbisogno, è possibile cedere il surplus di energia al gestore della rete elettrica, ricavandone un guadagno diretto. Inoltre, è importante tenere in considerazione che chi installa i pannelli fotovoltaici, ha la possibilità di usufruire di interessantissime agevolazioni fiscali sulle spese di installazione per gli impianti domestici: detrazioni fiscali Irpef del 50% sulle spese sostenute. La detrazione fiscale viene spalmata in 10 rate annuali e di fatto garantisce un guadagno equiparabile agli incentivi degli anni passati. Inoltre, con l’installazione dell’energia solare si ha la possibilità di beneficiare di una risorsa naturale assolutamente inesauribile. Grazie agli impianti fotovoltaici si ha la possibilità di sprecare meno elettricità e di incrementare il valore degli immobili: ciò rappresenta un vantaggio per il proprietario che voglia vendere la casa nel prossimo futuro. Da non dimenticare, poi, i vantaggi per l’ambiente grazie alla produzione di energia “pulita”, senza l’emissione di anidride carbonica.

Commenta l

SHARE
Redattore, Web Editor e Web Content Manager, collabora con varie testate e magazine professionali, cultrice di materie economiche, finanza, assicurazione, tecnologia e merceologia. Laurea magistrale in Strategia, Management & Controllo conseguita con votazione 110 e lode, Laurea in Economia Aziendale conseguita con 110 e Lode, Master in Comunicazione, Impresa, Assicurazione e Banca. Esperta in Quality e Human Resource Management, scrittrice professionista. Ha svolto la professione di Ricercatore e di Consulente assicurativo e finanziario.