Festival di Sanremo, il CTS dà l’ok. Amadeus: “Fiorello è già là”

0
204
Sanremo-2021-ok-cts

Il Comitato tecnico scientifico ha dato l’ok per far partire in completa sicurezza il Festival di Sanremo. Amadeus, alla conduzione per il secondo anno di fila scherza e dice: “Fiorello è contentissimo ed è già lì”.

Il via libera del Comitato tecnico scientifico

Il via libera del Comitato tecnico scientifico è finalmente arrivato: il Festival di Sanremo si farà e sono confermate anche le date, che saranno dal 2 al 6 marzo 2021. Nel protocollo Rai non si prevede alcuna presenza di pubblico e di figuranti.

Per gli eventi sono tutti cancellati quindi non ci saranno eventi collaterali e di supporto fuori dal Teatro Artison, come il concerto in piazza che si teneva ogni anno. Sarà ammessa, invece, solo Domenica In, che andrà in onda il 7 marzo 2021.

La nota dell’azienda e le parole di Amadeus

La nota dell’azienda che ha presentato al CTS il protocollo organizzativo-sanitario recitava: “La Rai, al termine di una riunione con il direttore artistico,  ritiene che la 71esima edizione del Festival di Sanremo debba concentrarsi esclusivamente sull’evento serale al Teatro Ariston“.

Le parole di Amadeus arrivano poco dopo la notizia del via libera. Il conduttore, felicissimo, ha detto ad Adnkronos: “Siamo felicissimi, perché questo via libera ufficiale vuol dire non fermare la musica” – poi riferendosi a Fiorello ha detto: “Secondo me lui è già a Sanremo”. Sembrerebbe tutto pronto a partire, c’è il presentatore, le conduttrici, gli ospiti fissi e già la prima polemica sulla canzone di Fedez e Francesca Michielin, che hanno rischiato l’eliminazione per averne erroneamente pubblicato un pezzetto.

SHARE