Cresce la fiducia degli italiani nella tecnologia

0
274
cresce fiducia nelle nuove tecnologie

Secondo recenti studi a partire dal 2018 ben il 92% degli italiani si è connesso a internet, un mondo che sembra sia riuscito a coinvolgere anche persone che, data l’età, mai si mai si sarebbe creduto se ne potessero interessare. Che sia attraverso fibra, rete cablata o le nuove connessioni adsl senza fili che possono arrivare ovunque, ormai la maggior parte della popolazione italiana passa sempre più ore sul web e, in particolare, sui social network.

Ma non solo, dato che cresce anche il ricorso dei nostri connazionali all’e-commerce sia da parte dei singoli cittadini, che acquistano sempre di più online e in particolare da mobile, ma anche da parte delle aziende, che si stanno gradualmente aprendo a nuovi processi di digitalizzazione. Cresce il numero di persone connesse, quindi, ma anche allo stesso tempo la fiducia nelle nuove tecnologie sulle quali, però, c’è sempre più desiderio di essere debitamente informati.

Cresce la fiducia nelle nuove tecnologie

Gli italiani scelgono la tecnologia: la maggior parte afferma di utilizzare quotidianamente strumenti tecnologici per compiere azioni di vario genere e ben il 72% di essi è convinta che le novità introdotte dal digitale influenzino fortemente la propria vita quotidiana. Nonostante ci sia infatti ancora una forte diffidenza nei confronti di come le aziende e lo stato utilizzino i dati personali (molto più per quanto riguarda gli aspetti monetari che quelli relativi alla salute), ben il 53% degli italiani ritiene di aver ritrovato un maggior equilibrio all’interno della propria vita grazie alle nuove tecnologie.

Sono in molti infatti a credere che l’utilizzo delle nuove risorse digitali abbia permesso loro di avere più tempo da dedicare alle proprie attività e ai propri hobby, e ancora di più coloro che ritengono che un maggiore uso delle nuove tecnologie permetterà di prendersi cura più agevolmente dei propri cari anziani che vivono lontani o da soli. Ma non si tratta solo della propria quotidianità: il 56% degli italiani è infatti convinto che la ricerca tecnologica sarà presto in grado di influire anche sulle questioni ambientali.

Quali sono le tecnologie del futuro secondo gli italiani?

Secondo un recente sondaggio, gli italiani immaginano che in futuro la tecnologia prenda sempre più campo in moltissimi settori.
Già nell’immediato molti immaginano l’utilizzo di piccoli oggetti come penne e schede che portano al loro interno una tecnologia tale da poter essere in grado di trasformare in computer qualsiasi tipo di schermo: si parla in questo caso di computing tascabile.
Altra tecnologia di cui immaginano a breve lo sviluppo, è quella touch con la quale si andrebbe a sostituire interamente le tastiere meccaniche.

Se andiamo invece ad analizzare le attese a medio termine, inteso come i prossimi 25 anni, la popolazione immagina un’evoluzione prevalentemente legata al 5G e all’Intelligenza Artificiale, che si pensa di insegnare ai bambini dato che attualmente molti non sono del tutto consapevoli delle reali potenzialità di queste nuove tecnologie. Nel lungo periodo invece, ovvero prendendo in considerazione i prossimi 50 anni, l’evoluzione immaginata dalla maggior parte della popolazione riguarderà auto a guida autonoma e grandi sviluppi nella medicina genomica per il trattamento di malattie rare, tumori e per il trapianto di organi.

La necessità di formazione

Molti italiani intervistati riguardo alla tecnologia ammettono esplicitamente di non sentirsi sufficientemente preparati in materia, dichiarando apertamente la loro scarsa conoscenza relativamente ai nuovi strumenti digitali. La richiesta, in particolare, è quella di essere formati da canali ufficiali: la formazione secondo la maggior parte degli intervistati dovrebbe essere infatti a carico di grandi aziende e settore pubblico. Nello specifico, ssarebbe utile secondo i più che si creasse una forma di cooperazione tra pubbliche amministrazioni e grandi aziende affinché la popolazione venga resa più consapevole e in grado di sfruttare appieno quanto le nuove tecnologie mettono a disposizione.

Sempre più connessi e sempre più fiduciosi: agli italiani la tecnologia piace sempre di più, e si prevedono per il futuro ulteriori margini di miglioramento.

Commenta l

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.