Le tue opinioni valgono oro – un’opportunità per tutti

0
624

Le tue opinioni valgono molto. In un mondo dove il consumatore è il fulcro a cui ruota intorno tutta l’economia diventa assolutamente necessario reperire informazioni sulle tendenze e le preferenze dei potenziali acquirenti. Probabilmente come succede per tutti noi anche tu avrai ricevuto spesso per email inviti a partecipare a sondaggi e questionati vari.

Spesso arrivano dalle sezioni delle varie “assistenze clienti”, ma possono arrivare sondaggi anche per chiedere come ti sei trovato con un particolare prodotto o con un servizio recentemente acquistato.

Alle volte veniamo inviati a partecipare a sondaggi per strada oppure nei pressi dei centri commerciali o dei supermercati.

Questa sistematica raccolta di informazioni è diventata assolutamente fondamentale per le aziende di qualsiasi settore.

Sapere quali siano le preferenze di un consumatore, cosa apprezzano, cosa non apprezzano, cosa intendono acquistare nel futuro, in che modo effettuano una scelta ecc.

Permette di creare prodotti e/o servizi sempre più appetibili. La stessa pubblicità su internet oramai utilizza sofisticati algoritmi in grado di seguire i tuoi interessi e le tue preferenze durante la navigazione in modo da proporti pubblicità più attinente possibile alle tue richieste.


Quando cerchiamo un particolare prodotto su internet, noteremo che da quel momento in poi in qualsiasi sito ci troveremo ci compariranno prodotti inerenti a quello che stavamo cercando.

Farsi pagare per le opinioni – sondaggi retribuiti

Ora che hai messo a fuoco l’importanza di quelle che sono le tue opinioni puoi capire bene perché esistano aziende che addirittura sono disposte a pagare per sapere cosa pensi e quali siano le tue preferenze. Queste aziende si occupano appunto di indagini di mercato e tramite dei panel permettono di guadagnare compilando sondaggi e questionari.


I panel di sondaggi retribuiti non sono altro che dei siti web, a cui tutti si possono iscrivere liberamente e gratuitamente. Una volta iscritti verrà chiesto di compilare un breve questionario su di noi, settore di lavoro, fascia d’età, nucleo famigliare ecc. In base a questo ci verranno poi inviati dei questionari da compilare. I questionari durano circa venti minuti e possono parlare di qualsiasi argomento, ad esempio i viaggi, le automobili, le preferenze in cucina e moltissimo altro. Al termine di ogni questionario vengono poi assegnati dei punti convertibili in Euro o in premi.

Riscuotere denaro e premi


Riscuotere è facilissimo, molti panel pagano direttamente su Paypal, raggiunta una certa cifra, in genere tra 5 e 10€ è possibile richiedere il pagamento che arriverà dopo pochi giorni sul nostro conto.

Tramite Paypal potremo poi riutilizzare i soldi guadagnati per fare acquisti su internet, oppure potremo comodamente trasferire il denaro su conto corrente o su una nostra carta prepagata.
Alcuni panel di sondaggi a pagamento invece permettono solo di riscuotere premi. I premi possono essere di varia natura, si va da buoni acquisto spendibili su Amazon, oppure in particolari supermercati, fino a prodotti tech come smartphone, TV ecc.
Scegliere solo i migliori panel di sondaggi remunerati
L’unica accortezza che bisogna avere nel partecipare ai panel di sondaggi remunerati è quella di scegliere panel seri. Ce ne sono tantissimi, alcuni molto famosi a cui si appoggiano tante importanti aziende, come ad esempio Nielsen, oppure Toluna.

Queste aziende garantiscono la privacy e soprattutto non fanno scherzi al momento di pagare.


La prossima volta quindi che vi chiederanno di partecipare ad un sondaggio sappiate che la vostra opinione è importante e che ha un valore!

Commenta l

SHARE
Blogger e Seo, amante della tecnologia e del web marketing, scrivo news ultim'ora per gli utenti che preferiscono di essere sempre aggiornati con le notizie del giorno.